ATTENTATO INTIMIDATORIO CONTRO UN ISPETTORE DI POLIZIA, I QUATTRO ARRESTATI RESTANO IN SILENZIO

Comparsi di fronte al Gip Matilde Campoli, i quattro uomini arrestati per l’attentato intimidatorio contro l’ispettore di Polizia Pasquale Natissi in servizio presso il Commissariato di Fondi sono rimasti in silenzio avvalendosi della facoltà di non rispondere. I quattro sono accusati in concorso tra loro di danneggiamento, minaccia aggravata a Pubblico Ufficiale,detenzione e porto in luogo pubblico di una pistola ed esplosioni pericolose.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Rapina a operatore ortofrutticolo. Catturato uno dei malviventi – 27 marzo -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Rapina da 20mila euro, ritrovata l’auto – 2 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (rinvenute due pistole in un terreno tra Fondi e Lenola – 19 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Colpi di arma da fuoco contro l’auto di un ispettore di Polizia – 21 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Intimidaziione a un ispettore di Polizia, solidarietà da Silp e Uilp – 22 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Rapina, lesioni e armi, eseguite tra Fondi e Lenola tre ordinanze di custodia cautelare – 31 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Rapina a un commerciante di Fondi, il Gip si riserva – 3 giugno -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Rapina al commerciante di Fondi, il Gip scarcera la ragazza – 11 giugno -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Spari contro un ispettore del Commissariato di Fondi: le indagini sui quattro arrestati – 29 settembre -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social