Tentata estorsione ad un operaio: due condanne a un anno e due mesi

Tentata estorsione ad un operaio: due condanne a un anno e due mesi

tribunale di latina1Assolti per il reato di usura e condannati per la tentata estorsione ai danni di un operaio di Latina. Il collegio del Tribunale di Latina, presieduto dal giudice Pierfrancesco De Angelis, ha deciso per Marco Manganelli, 37 anni, e Ico Cadau, 33 anni, di origine romena, una pena di un anno e due mesi di reclusione, pena sospesa.

Una storia di minacce e violenza che vedono protagonista, suo malgrado, un operaio di una azienda farmaceutica di Latina. L’uomo, per una necessità contingente, aveva chiesto un prestito di 1500 euro ai due imputati. Presto sarebbe riuscito a restituire il denaro, ma la cosa purtroppo non sarebbe finita lì.

Secondo gli inquirenti infatti Manganelli e Cadau, difesi dagli avvocati Angelo Palmieri, Sinuhe Luccone e Daniele Giordano, avrebbero chiesto altri mille euro alla vittima, arrivando anche a costringerlo a salire all’interno della loro auto dove sarebbe stato malmenato.

Questa mattina, durante l’udienza, erano stati riascoltati alcuni testimoni, per chiarire l’identità di Ico Cadau, che uno dei testi conosceva come Christian, perché così si farebbe chiamare. Già nella scorsa udienza era terminata la discussione. Dopo l’escussione dei testi è quindi sopraggiunta la sentenza.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social