missione

Una sartoria in India: concerto di beneficenza per il progetto di suor Maria

Una sartoria in India: concerto di beneficenza per il progetto di suor Maria

Il coro Cantate Domino, in collaborazione con Gabriele Pezone, presentano “Il Mondo che Vorrei 2”, spettacolo di beneficenza per la Missione guidata da suor Maria della Croce in India. La serata è aperta a tutti e si terrà all’interno del Duomo di San Pietro Apostolo domenica 1 luglio, con inizio alle 19,30. L’obiettivo è quello […]

Tomao partecipa alla missione umanitaria in Kosovo

Tomao partecipa alla missione umanitaria in Kosovo

La squadra è pronta. Le risorse da mettere a disposizione di un popolo martoriato anche. E Minturno sarà presente alla missione in Kosovo con un suo consigliere, Giuseppe (per gli amici Peppe) Tomao. La delegazione in partenza è composta di giovani provenienti dalla province di Roma, Viterbo Prato e Latina ed è formata da Alessandro […]

ITRI, UNA MOSTRA PER LA MISSIONE IN CIAD DELLE SUORE ALCANTARINE

ITRI, UNA MOSTRA PER LA MISSIONE IN CIAD DELLE SUORE ALCANTARINE

Una mostra missionaria fatta con lavori realizzati dalle suore e dagli anziani ricoverati presso la Casa di Riposo San Martino delle Suore Alcantarine di Itri è stata allestita nell’androne della Casa di Riposo che ubicata nel centro storico di Itri. Il motivo di questa iniziativa è quello di sostenere la missione della Suore Alcantarine presenti […]

TERRACINA, 21 ANNI DAL MARTIRIO DI ALFREDO FIORINI

TERRACINA, 21 ANNI DAL MARTIRIO DI ALFREDO FIORINI

“Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la vita ai suoi amici”: questa frase, tratta dal Vangelo di Giovanni, è posta sulla targa che dal 2000 si trova all’ingresso dell’ospedale terracinese e che ricorda il compianto e mai dimenticato Alfredo Fiorini, il medico missionario di Terracina e Fratello Comboniano ucciso crudelmente in Mozambico […]

A CISTERNA DI LATINA IL CAMPO DI ADDESTRAMENTO DEL 13° BATTAGLIONE “AQUILEIA” IN VISTA DELLA MISSIONE IN AFGHANISTAN

Da venerdì scorso Cisterna è stata pacificamente “presa d’assalto” dai militari dell’esercito. Fino al prossimo 4 novembre, infatti, non sarà insolito incontrare per le vie e gli spazi pubblici della città militari in divisa mimetica. Sono i soldati del XIII Battaglione “Aquileia” del comando di Anzio che stanno effettuando una esercitazione sul territorio, comprendente anche […]

***audio***SEQUESTRO SAVINA CAYLYN, “VERRECCHIA STA MALE”

***AUDIO ESCLUSIVO LIBEROREPORTER.IT*** Nuova drammatica telefonata a bordo della Savina Caylyn. Il mediatore dei pirati che parla italiano, risponde al telefono: “Non posso passarti il Direttore di Macchina, perché sta male e il Comandante non ha il permesso per parlare. Alcuni stanno male altri un po’ meno. Potrai parlargli solo quando la compagnia pagherà” 190 […]

SEQUESTRO SAVINA CAYLYN, IL RETROSCENA

E’ il 22 ottobre di un anno fa quando la Dolphin Tanker, joint venture armatoriale fra la napoletana Fratelli D’Amato e il gruppo genovese Scerni, incassa una sentenza giuridica sulla liceità della conclusione anticipata di un contratto di noleggio a lungo termine di una sua unità. Quella nave cisterna al centro della vicenda legale è […]

***intervista***SEQUESTRO SAVINA CAYLYN, TINA VERRECCHIA SULLE ULTIME NOVITA’

Tina Verrecchia al telefono con H24notizie.com commenta quanto appreso nelle ultime ore da stampa e giornali e invita a mantenere alta l’attenzione sulla nave dove suo marito da sei mesi è prigioniero insieme a tutto l’equipaggio della Savina Caylyn.

***audio***ESCLUSIVA “LIBEROREPORTER.IT”, VOCI DALLA SAVINA CAYLYN SEQUESTRATA

CLICCA ***ESCLUSIVA LIBEROREPORTER.IT AUDIO COMANDANTE LUBRANO LADAVERA*** Dopo il nostro articolo di ieri, qualcosa si è sbloccato. Siamo finalmente riusciti a comunicare con la Savina Caylyn dopo 53 giorni di black out e abbiamo parlato con il Comandante Lubrano Lavadera. Drammatica testimonianza: “Ormai lo stremo è superato da un pezzo. Manca tutto, ma proprio tutto […]

SEQUESTRO SAVINA CAYLYN, TINA VERRECCHIA: “NON SAPPIAMO SE SONO VIVI O MORTI”

“Non sappiamo se sono vivi o morti, se hanno gasolio, luce, aria”. Sono i marittimi meno fortunati, vittime di un sequestro a tavolino, frutto dell’improvvisazione e dell’urgenza. Di loro e della “Savina Caylyn”, la motocisterna dei Fratelli D’Amato, da tre mesi non si sa più niente. “Ogni giorno mi dispero di più”, dice Tina Verrecchia, […]

h24Social