Stabilimento Paone, annullata dal Tar la procedura espropriativa

Stabilimento Paone, annullata dal Tar la procedura espropriativa

Accolto dal Tar di Latina il ricorso presentato dal liquidatore giudiziario della procedura di concordato preventivo della società Domenico Paone Fu Erasmo, aperta presso il Tribunale di Cassino, e annullata la delibera del Consorzio per lo Sviluppo Industriale del Sud Pontino con cui, a marzo, era stata attivata la speciale procedura espropriativa per il riacquisto […]

Affitta-sdraio a Frontone, indaga la Procura di Cassino

Affitta-sdraio a Frontone, indaga la Procura di Cassino

Il caso degli affitta-sdraio sulla spiaggia di Frontone, a Ponza, non finisce al Tar. I giudici amministrativi, a cui hanno fatto ricorso tre cooperative escluse dal Comune, hanno rinviato qualsiasi decisione al 16 ottobre, ma sulla vicenda ha aperto un’inchiesta la Procura della Repubblica di Cassino. Il Comune ha rilasciato i permessi lo scorso 24 […]

Alba Pontina, confermata l’accusa di mafia per i Di Silvio

Alba Pontina, confermata l’accusa di mafia per i Di Silvio

Accuse confermate. Compresa quella di mafia, la più pesante. Il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Roma, Annalisa Marzano, ha condannato i nove imputati che, al termine dell’inchiesta denominata “Alba Pontina”, hanno scelto di essere processati con rito abbreviato. I pm Luigia Spinelli e Claudio De Lazzaro avevano chiesto condanne per circa ottanta anni […]

Aleppo, affari illeciti attorno al Mof: condannati i D’Alterio

Aleppo, affari illeciti attorno al Mof: condannati i D’Alterio

Condannati i quattro imputati coinvolti nell’inchiesta “Aleppo” che hanno scelto di essere giudicati con rito abbreviato. Il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Roma, Chiara Gallo, ha condannato la moglie del presunto boss Giuseppe D’Alterio detto ‘o marocchino, Anna D’avia, a due anni di reclusione, con sospensione condizionale della pena, e i figli Luigi […]

Ufficio del Giudice di Pace in tilt, nuovo appello degli avvocati

Ufficio del Giudice di Pace in tilt, nuovo appello degli avvocati

Prima mancavano i giudici e ora manca il personale amministrativo. Con il risultato che l’Ufficio del Giudice di pace di Latina continua a restare paralizzato. A lanciare l’ennesimo allarme, chiedendo alla presidente del Tribunale, Caterina Chiaravellotti, di intervenire, è il presidente dell’Ordine degli avvocati di Latina, Giovanni Lauretti. L’applicazione dei giudici onorari all’Ufficio del Giudice […]

Abusi nella casa dell’ex sindaco, nessun reato da parte di Vigorelli

Abusi nella casa dell’ex sindaco, nessun reato da parte di Vigorelli

Nessun reato. L’ex sindaco di Ponza, Piero Vigorelli, e l’ex responsabile comunale dell’urbanistica, Roberto Giocondi, non si sono resi responsabili né di abuso d’ufficio né di omissione d’atti d’ufficio. Archiviata dal gip del Tribunale di Cassino, Francesco Armato, come chiesto dai pm Alfredo Mattei e Roberto Bulgarini Nomi, l’inchiesta sugli abusi edilizi nella casa dell’ex […]

Stagione balneare salva, il Tar respinge i ricorsi su Frontone

Stagione balneare salva, il Tar respinge i ricorsi su Frontone

Stagione balneare salva. Il Tar di Latina ha respinto le richieste avanzate da due cooperative e da una ditta individuale di sospendere le autorizzazioni rilasciare dal Comune di Ponza per il noleggio di sdraio e ombrelloni a Frontone. L’ente locale, con notevole ritardo tra l’altro, il 24 giugno ha rilasciato i permessi per il noleggio […]

Estorsione, il Riesame annulla l’arresto di Falzarano

Estorsione, il Riesame annulla l’arresto di Falzarano

Arresto annullato. Il Tribunale del Riesame di Roma ha rimesso in libertà il 33enne Andrea Falzarano. Quest’ultimo era stato arrestato venti giorni fa dai carabinieri di Sezze e messo ai domiciliari, con l’accusa di estorsione e minacce compiute utilizzando un’arma. Un arresto eseguito su ordine del gip del Tribunale di Latina, dopo che l’indagato era […]

Comune di Gaeta, La Corte dei Conti assolve sindaco e assessori

Comune di Gaeta, La Corte dei Conti assolve sindaco e assessori

Colpevoli ma non troppo. La Corte dei Conti ha assolto il sindaco di Gaeta, Cosmo Mitrano, gli assessori Antonio Di Biagio, Alessandro Vona e Cristian Leccese, e il segretario comunale Celestina Labbadia, e ha dichiarato inammissibile la citazione nei confronti degli assessori Pasquale De Simone e Sabina Mitrano, tutti accusati di aver provocato all’ente locale […]

h24Social