Aprilia, minacce e botte alla compagna: 19enne arrestato

Nella giornata di ieri, 28 maggio, ad Aprilia, i militari del locale Nucleo operativo e Radiomobile, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 19enne per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

Il giovane aveva difatti minacciato e percosso ripetutamente la convivente 20enne, procurandole una contusione frontale giudicata guaribile in 7 giorni s.c. dal personale medico del nosocomio del luogo.


L’arrestato è stato messo a disposizione dell’a.g..