Consorzio Bonifica sud pontino incamera Castelforte, San Cosma e Damiano e Minturno

A renderlo noto il consigliere regionale Salvatore La Penna che plaude all’attenzione della Regione

Consorzio Bonifica sud pontino incamera Castelforte, San Cosma e Damiano e Minturno

“Il consigliere regionale del PD Salvatore La Penna esprime soddisfazione per l’impegno dell’assessore regionale all’agricoltura e ambiente Enrica Onorati e di tutta la giunta Zingaretti riguardo all’inserimento dei comuni di SS. Cosma e Damiano, Minturno e Castelforte nel Consorzio di bonifica del sud pontino.

“Un atto importante – sottolinea – nella direzione di accogliere le istanze e le esigenze di agricoltori, comunità e utenza, con l’obiettivo di evitare pesanti ripercussioni su una parte dei territori della provincia di Latina.

Questa mattina è stata infatti approvata all’unanimità dalla Giunta della Regione Lazio la delibera per l’avvio delle procedure di intesa tra l’amministrazione Zingaretti e la Regione Campania per escludere dal comprensorio di bonifica e del territorio di operatività del Consorzio aurunco, con sede in provincia di Caserta, la parte di territorio laziale.

Nello specifico, in considerazione delle problematicità sull’erogazione del servizio da parte del Consorzio interregionale Aurunco, l’impegno della Regione Lazio è di ridelimitare il comprensorio del Consorzio di bonifica laziale Sud Pontino, inserendo i Comuni di SS. Cosma e Damiano, Minturno e Castelforte, attualmente parte dell’Aurunco, e trasferire i beni e gli impianti di bonifica e irrigazione per evitare ogni possibile situazione di disagio agli amministratori locali e agli agricoltori.

In attesa che le procedure di passaggio siano formalmente concluse – conclude La Penna – la Regione Lazio provvederà a intervenire con urgenza al servizio irriguo estivo nei comprensori agricoli di tali Comuni”.

 

Comments are closed.

h24Social