***video***CISTERNA, DUPLICE OMICIDIO A BORGO FLORA: SUL POSTO RIS E ROS DEI CARABINIERI

***video***CISTERNA, DUPLICE OMICIDIO A BORGO FLORA: SUL POSTO RIS E ROS DEI CARABINIERI

*I carabinieri questa mattina all'esterno dell'abitazione di piazza dei Bonificatori*

*I carabinieri questa mattina all’esterno dell’abitazione di piazzetta dei Bonificatori*

Duplice omicidio. E’ quanto avvenuto ieri a Borgo Flora, frazione di Cisterna di Latina. Da questa mattina all’alba nell’appartamento di piazzetta dei Bonificatori, dove ieri sono state ritrovate sgozzate madre e figlia, sono al lavoro il Ris di Roma e il Reparto crimini violenti – Ros – dei carabinieri che stanno cercando di rinvenire elementi utili a tentare una ricostruzione delle ultime ore di vita delle due vittime.

*Martina Incocciati*

*Martina Incocciati*

A confermarlo è stato questa mattina il colonnello Giovanni De Chiara, comandante provinciale dei carabinieri di Latina. Le due donne, Francesca Di Grazia e Martina Incocciati, di 55 e 18 anni, ritrovate in due locali, soggiorno e camera da letto, distanti alcuni metri una dall’altra sono state attinte da numerosi fendenti di arma da taglio, mortali quelli alla gola, e rinvenute solo in serata dopo che una parente, non riuscendo a contattarle, aveva lanciato l’allarme. Confermato anche come sul luogo del duplice delitto non sia stata ritrovata alcuna arma.

Nel pomeriggio alcuni vicini di casa, sentiti in serata dai carabinieri e dal sostituto procuratore della Repubblica di Latina Giuseppe Miliano, avevano raccontato di aver udito provenire dall’abitazione le urla di un’accesa discussione tra madre e figlia. E poi il silenzio. Nessuna delle due donne, Francesca Di Grazia originaria di San Felice Circeo era separata dal marito, aveva un lavoro fisso. Esclusa dagli stessi investigatori la possibilità di una rapina finita male: l’ambiente interno all’appartamento, anzi, sarebbe risultato quasi come ripulito.

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Cisterna, Borgo Flora: madre e figlia ritrovate morte nella loro abitazione – 6 aprile -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social