PASQUA DEL CONI, LO SPORT INCONTRA LA SCUOLA IL 3 APRILE ALL’ABBAZIA DI FOSSANOVA

Il CONI di Latina sta per riabbracciare i ragazzi/e delle scuole e delle varie associazioni sportive della provincia. E sta per farlo ancora una volta nella splendida e suggestiva cornice dell’Abbazia di Fossanova, che sarà degna cornice, martedì 3 aprile dalle ore 16.00, dell’attesa cerimonia “Pasqua del CONI – Lo Sport incontra la Scuola”.

L’undicesima edizione della manifestazione organizzata dal CONI di Latina vedrà come tema principale e fondamentale la sinergia tra sport e scuola per la programmazione e l’attuazione degli obiettivi tecnici e formativi da raggiungere. In questo senso sarà interessante la conferenza – dibattito con i Dirigenti ed i Referenti Scolastici delle scuole che aderiscono ai progetti nazionali di Alfabetizzazione Motoria, Gioco Sport e Giochi della Gioventù.

L’Abbazia sarà adornata anche quest’anno, nell’occasione della Santa Messa celebrata da Padre Cristoforo O.F.M. Conv., dalle attrezzature di ogni disciplina sportiva.

I numerosi ragazzi/e delle scuole e delle associazioni sportive saranno successivamente impegnati nell’attività motoria negli spazi verdi del borgo medievale.

“Sarà un’occasione importante per i ragazzi – spiega il presidente del CONI provinciale Gianni Biondi – perché avranno a disposizione un intero pomeriggio per giocare, divertirsi, socializzare e mettere in mostra le loro capacità ludico-motorie”.

Un aspetto, questo, che è sempre in primo piano nella attenta e mirata programmazione del CONI, che continua a muoversi in perfetta sintonia con le istituzioni scolastiche: un rapporto che infatti ogni anno viene consolidato con ottimi profitti.

La cerimonia protocollare che seguirà la conferenza dibattito con la Scuola, prevederà la consegna delle prestigiose “Medaglie al Valore Atletico” e dei riconoscimenti speciali ai “Giovani Atleti” che si sono distinti nelle rispettive discipline sportive segnalati direttamente dalle Federazioni.

Tra i prestigiosi premi che verranno consegnati nel corso della cerimonia ricordiamo il “Cavaliere dello Sport Pontino” e “Sport Valore Aggiunto – Peppino Cuomo”. Al presidente del CONI Gianni Biondi, e al sindaco di Priverno, Umberto Macci, spetterà il compito di fare gli onori di casa ai tanti ospiti e ai numerosi atleti che sfileranno al tavolo d’onore per ritirare le ambite onorificenze.

L’Abbazia di Fossanova è dunque pronta ad aprire le proprie porte allo sport, per ribadire che lealtà, correttezza, rispetto dell’avversario e delle regole, devono sempre rappresentare la più bella vittoria di ciascun atleta, sia nella competizione che nella vita quotidiana.

“Il rapporto CONI – Scuola – conclude Biondi – resta così un importante riferimento per focalizzare al meglio gli obiettivi formativi ed educativi nella valorizzazione dei giovani”.

Premio “Miglior Giovane”
Alessandro Lucarelli FCI; Marta Avvisati FGI; Federico Plante FIBA; Giorgio Menna FIBS; Emanuele Tranquilli FIC; Giorgio Riccardi FICK; Virgilio Grassucci FID; Salvatore Neri FIDAL; Luca Tornesi FIDS; Mario Alessandrini FIG; Giuseppe Panico FIGC; Lorenzo Bianchi FIJLCAM; Alice Del Mastro FIHP; Matteo Ciampi FIN; Michael Ilo Obinna FIP; Natasha Spinello FIPAV; Alessandro Chiarato FIPSAS; Alessandro Maggi FIR; Muzio Cristiani FIS; Rachele Borri FISE; Giorgia Tari FISI; Giorgia Bove FIT; Roberto Mengoni FITA; Antonio D’Angelis FITAV; Luca Rinaldi FIV; Vittorio Romaniello FSI; Alessandro Marchiella CIP.

Medaglie al Valore Atletico d’Argento
Elio Paparello FIJLKAM; Matteo Stefanini FIC.

Medaglie Valore Atletico di Bronzo
Raffaella Capotosto FITA; Daniele Capponi FICK; Mauro Ceccarelli FICK; Andrea Di Girolamo FITA; Domenico Esposito FIPS;Roberta Fiorini FICK; Gianbattista Gabriele FIM; Massimiliano Landi FIC; Bernardo Miccoli FIC; Mario Paonessa FIC; Elio Paparello FIJLKAM; Pietro Ruta FIC; Alex Sambucci FIBS; Daniele Santini FICK; Marco Veglianti FICK.

Premio Valore Aggiunto “Peppino Cuomo”
Andreoli S.p.A.

Cavaliere dello Sport Pontino
Alberto Branchesi – FIGC; Claudio Gavillucci FIGC; Andrea Giani FIPAV; Maurizio Mariani FIGC; Dino Mastrantoni FIPAV; Massimo Mellacina CONI.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social