SPACCIO DI STUPEFACENTI, RISTORATORE APRILIANO AI DOMICILIARI

Un 34enne ristoratore residente ad Aprilia, P.E., è stato arrestato e posto ai domiciliari dai Carabinieri del Nucelo operativo e radiomobile di Todi per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’indagine aveva preso avvio a gennaio in seguito a un arresto per detenzione e spaccio di stupefacenti. Da lì i carabinieri hanno proseguito le indagini scoprendo che proprio l’apriliano tra dicembre 2010 e febbraio 2011 aveva rifornito di marijuana soggetti operanti nella Media Valle del Tevere.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social