SABATO AL TIBERIO ARRIVA IL SOUND DEL DJ GIANNI MORRI

Gianni Morri

Sarà Gianni Morri, dalle consolle più famose d’Italia – tra cui quella del Pineta di Milano Marittima – a selezionare la musica per il pubblico del Tiberio Club questo sabato 25 giugno.

Formatosi negli anni settanta e ottanta nella culla della vita notturna – la riviera romagnola – Morri è cresciuto nel bel mezzo del boom della musica house ed è stato tra i primi a diffonderla. “I dischi prendevano vita per caso, in studio o anche a casa. Da qui il nome del genere “house” nato grazie all’uso dei vecchi strumenti per la realizzazione della musica”. Svincolandosi dalle facili etichette tipiche della dance ha creato lo stile che porta il suo nome. Negli ultimi anni, continuando il lavoro iniziato a Milano Marittima, si è esibito su molte consolle d’Italia, contribuendo con il suo stile inconfondibile al successo delle serate.

La house è dunque la sua “casa”, che allestisce di volta in volta con i generi più svariati a seconda del pubblico e della serata. “Niente scaletta, la mia musica la scelgo di volta in volta a seconda dell’ispirazione”. E lui è un nostalgico dell’analogico, anche se, dice: “la tecnologia, dopo un passaggio difficile, aiuta molto”.

“A Sperlonga e sulla riviera d’Ulisse – racconta il dj – ho suonato diverse volte e ho sempre riscontrato un grande entusiasmo da parte del pubblico. La gente è incuriosita dalle nuove proposte musicali”. Non è infatti la classica house degli anni ottanta quella proposta da Gianni Morri, ma è frutto di una creatività che oggi rende quel genere innovativo.

Dopo il grande successo della settimana scorsa con Marco Fullone, direttamente da Radio Montecarlo, ancora un artista di spessore per il Tiberio Club, meta del divertimento sano ed elegante.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social