Visita al canile di Minturno: in 99 cercano famiglia

Visita al canile di Minturno: in 99 cercano famiglia

Ospita ben 99 cani. Esemplari di tutte le età e di ogni taglia: piccole, grandi, medie. Il canile di Minturno, situato in una zona poco frequentata del territorio comunale, in località Pantano arenile, vicino al depuratore, può essere considerata un’eccellenza.

A rendere tanto esclusiva la struttura non è tanto la costruzione in se quanto la dedizione e l’amore che viene riservata ai trovatelli dall’associazione che la gestisce, la “Help Ralph’s Friends”, associazione di volontariato nella quale prestano la propria opera tra le altre, Elisa, Valentina, Gio, Germana, Paola e Rosaria.

Accogliere un randagio è evidentemente non un dovere, ma una missione che passa attraverso lo studio del carattere dell’animale e l’inserimento nel contesto. Passaggi lenti e pazienti che le volontarie compiono nel percorso di inclusione sociale del nuovo esemplare nel gruppo. Un lavoro che a volte riporta animali spaventati chissà da quale vicissitudine o maltrattamento subito a far riemergere il proprio carattere mansueto e vivace, ma non di meno anche schivo e introverso.

Solo qualche giorno fa i cancelli del canile sono stati aperti ai visitatori. In tanti vuoi per semplice curiosità o anche per eventuale interesse ad adottare un cagnolino hanno fatto capolino. Nessuno è rimasto indifferente di fronte all’accoglienza che è stata riservata agli ospiti direttamente dai padroni di casa, i cagnolini, evidentemente gioiosi di ricevere visite nella speranza magari di trovare… una nuova famiglia.

Comments are closed.

H24@SocialStream