Maxi-incendio, paura tra Itri e Sperlonga: case evacuate

Case evacuate; la strada provinciale per Sperlonga tagliata a lungo in due, con conseguenti code; un numero imprecisato di essenze della macchia mediterranea andato in fumo; disservizi sulla linea telefonica. Tutto a causa di un maxi-incendio scoppiato nella mattinata di lunedì tra Itri e il “paese dalle case bianche”.


Le fiamme sono divampate in territorio itrano, in località Vagnoli, interessando pericolosamente anche una vasta area a ridosso dell’arteria che congiunge i due Comuni.

L’allarme generale è scattato intorno alle 11, portando a un massiccio intervento di vigili del fuoco e volontari della protezione civile. A decine, le persone impegnate nelle operazioni di spegnimento. Portate avanti sia da terra, che con ripetuti lanci di acqua dall’alto effettuati dai velivoli antincendio chiamati in causa.

Quando erano circa le 13 per alcune famiglie si è reso necessario abbandonare in via temporanea le rispettive abitazioni: gli operanti hanno ritenuto che ormai le lingue di fuoco erano così vicine da metterne in pericolo l’incolumità.

Oltre a mettere a rischio delle case e a bruciare ettari di verde, il fronte delle fiamme ha interessato diversi pali della linea telefonica, lasciando spazio ai disservizi. Sul posto sono quindi dovuti intervenire anche i tecnici della Tim.