Durigon (Lega) torna al Governo: è sottosegretario all’economia.

Durigon (Lega) torna al Governo: è sottosegretario all’economia.

Quello di Claudio Durigon era uno dei nomi dati per certo da tutti, ma nel caos nomine e sottosegretari, si dice che anche chi era dato per “blindato” ieri si sia sentito in bilico.

Il consiglio dei ministri per completare la squadra di Governo era previsto per le 17, poi rinviato alle 18 e probabilmente proprio in quelle ore la tensione s’è alzata.

In realtà pare sia stata più una tensione tra i partiti per far quadrare i conti sulle proporzioni, che non un lanciarsi stracci fuori dalle porte di Palazzo Chigi, considerando il profilo basso del premier Mario Draghi.

Ma detto tutto ciò, in prima serata, in chiusura dei tg nazionali dell’ora di cena, è arrivata la fumata bianca. Indiscrezioni si rincorrevano da circa un’ora, ma il nuovo esecutivo parla per fatti e in questo caso lo spartiacque non è stato un post social ma una comunicazione ufficiale con il resoconto del consiglio dei ministri appena concluso e la rosa di nomi che completa la squadra di Governo.

Tra questi, come detto, c’è il pontino Claudio Durigon della Lega. Il sindacalista torna al governo dopo il ruolo che aveva rivestito al tempo dell’esecutivo giallo-verde, quello di sottosegretario al ministero del Lavoro.

Le indiscrezioni dei giorni scorsi parlavano di un possibile ritorno proprio al ministero del Lavoro, ma se possibile il ruolo conferitogli è ancora più di peso perché è stato nominato sottosegretario all’Economia.

Nel ministero presieduto da Daniele Franco, la cui vice è Laura Castelli, a fare compagnia a Durigon ci sono Maria Cecilia Guerra e Alessandra Sartore.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]