Castelforte, il bilancio della maggioranza in vista delle elezioni

Castelforte, il bilancio della maggioranza in vista delle elezioni

Il 2021 è l’anno del rinnovo del Consiglio Comunale e in questo momento sentiamo il bisogno di fare un primo bilancio delle cose che, in questi anni, la nostra maggioranza è riuscita realizzare. L’eredità che abbiamo raccolto era, come più volte siamo stati costretti a constatare e raccontare, molto difficile. Oltre alla precaria situazione economica abbiamo dovuto registrare una serie di sentenze sfavorevoli che hanno contribuito a rendere la gestione più faticosa. Nonostante ciò, con grande impegno e, soprattutto, grazie alle relazioni di amicizia che la nostra filiera e rete di collegamenti ha saputo assicurare con la Provincia e la Regione siamo riusciti a realizzare il nostro buon governo così come avevamo promesso ai concittadini”.

A parlare, attraverso una nota congiunta, sono le civiche di maggioranza Castelforte Futura, Castelforte nel cuore, Cuori Italiani e Castelforte Popolare, rappresentate rispettivamente da Giuseppe Rosato, Vincenzo Gagliardi, Antimo Casale e Antonio Rosato.

“Nel campo delle opere pubbliche abbiamo posto grande attenzione alle strutture sportive esistenti attraverso una sapiente opera di recupero e ristrutturazione che ci ha consentito di ottenere nuovamente la fruibilità dei campetti sportivi adiacenti alla Villa Comunale, la riqualificazione dell’area attrezzata di Suio Alto e dell’area attrezzata di Suio Forma dove sono in corso i relativi lavori. Abbiamo ottenuto un importantissimo finanziamento per il campo sportivo di Castelforte che ci consentirà, finalmente, di avere una struttura all’altezza della situazione. Inoltre siamo ormai alla conclusione dell’iter amministrativo per la realizzazione del Centro Servizi Termale, infrastruttura polivalente che sarà il fiore all’occhiello della nostra comunità e che consentirà, tra le altre cose, importanti momenti di aggregazione che tanto ci stanno mancando e che potremo vivere nuovamente non appena vinceremo la battaglia con questa drammatica pandemia.

Notevoli sono stati gli interventi già eseguiti nel settore ambientale e per la messa in sicurezza dei costoni a monte della provinciale Ausente presso l’area termale di Suio. Anche in questo caso – continuano i gruppi di maggioranza – stanno per iniziare i lavori di una nuova trance con i quali, grazie ai fondi della Regione Lazio, metteremo in sicurezza un tratto in piena area termale. Sempre nell’area di Suio stiamo per intervenire anche presso l’Area del Giardino Belvedere dove creeremo uno spazio per il tempo libero a disposizione dei turisti e delle famiglie. Inoltre a breve avranno inizio anche i lavori di realizzazione del primo tratto della pista ciclabile lungo via delle Terme con annessi marciapiedi.

Siamo intervenuti in maniera significativa e continueremo a farlo anche nelle prossime settimane per la sistemazione delle strade comunali provvedendo ad asfaltare anche le strade rurali. Anche in questo caso si tratta di lavori che porteranno molti miglioramenti alla viabilità comunale. Inoltre stiamo per ultimare i lavori di sistemazione dello spazio a verde pubblico sottostante la Chiesa San Giovanni Battista. Si tratta di un’area, prima completamente abbandonata, che non solo offrirà uno spazio alla vita sociale del quartiere ma che dona una visione prospettiva della Chiesa parrocchiale davvero suggestiva. In questi anni abbiamo anche posto in essere tutta un’altra serie di piccoli lavori di sistemazione della viabilità montana anche grazie alla fattiva collaborazione della XVII Comunità Montana dei Monti Aurunci.

Nell’ambito della Pubblica Istruzione abbiamo ottenuto due importanti finanziamenti: uno per l’avvio dell’asilo nido e un secondo pe la messa in sicurezza e l’efficientamento energetico delle scuole. Sempre in questo ambito abbiamo ripristinato il funzionamento degli impianti fotovoltaici installati presso i nostri istituti scolastici (fermi da svariati anni), con notevole riduzione dei costi in termini di energia elettrica. Inoltre In questa consiliatura Castelforte si è dotata di un impianto di videosorveglianza tra i più moderni installati in zona, a garanzia della sicurezza di tutti i nostri concittadini.

Sempre in ambito tecnologico, questa amministrazione, fin dall’insediamento, si è impegnata a fondo affinché il nostro territorio fosse coperto da una connettività a banda larga (fibra ottica) che è ormai realtà da quasi un anno, colmando un “gap digitale” che vedeva la nostra zona fortemente penalizzata sotto questo punto di vista.

Abbiamo avuto cura attenta per i bisogni degli ultimi attraverso un servizio politiche sociali che non si è risparmiato in nulla offrendo sostegno e vicinanza a quanti ne avevano i requisiti. Lo abbiamo fatto con ulteriori interventi anche in quest’ultimo anno nel quale la pandemia ha aggravato la situazione generale e che ha richiesto la significativa collaborazione della protezione civile.

In questi anni – concludono dalla maggioranza – abbiamo curato molto anche i settori della cultura, della promozione turistica del territorio e della comunicazione con l’attivazione e il sostegno di tanti servizi ed eventi che hanno facilitato la conoscenza delle informazioni e le peculiarità del nostro territorio ponendo in primo piano i nostri centri storici e l’area di Suio che meritano davvero una riscoperta e valorizzazione. Perciò siamo più che convinti che la strada da proseguire sia questa e con questa coalizione civica guidata da Giancarlo Cardillo, chiederemo fiducia ancora una volta ai cittadini”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]