Pallamano A1, HC Fondi cede al Brixen 21-25

Pallamano A1, HC Fondi cede al Brixen 21-25

Nella 12a giornata del campionato Serie A Beretta, l’HC Banca Popolare di Fondi cede agli altoatesini del Brixen con il risultato di 21-25. Che si trattasse di un impegno ostico lo si sapeva già dalla vigilia; in più, mister Giacinto De Santis doveva rinunciare agli infortunati Vulić, Zanghirati e Miceli (quest’ultimo in panchina solo per onor di firma), mentre riusciva a recuperare in extremis Zizzo.

Nella prima frazione di gioco i rossoblù peccavano un po’ troppo in fase offensiva, sprecando diverse ripartenze e sbagliando troppi tiri a tu per tu con il portiere brissinese Sampaolo. Nonostante questo, D’Ettorre e compagni restavano comunque in partita e chiudevano il primo tempo sotto di 3 reti (9-12).

Una volta tornati in campo, i ragazzi di casa sbagliavano qualche difesa di troppo e gli esperti giocatori del Brixen ne approfittavano prontamente, allungando subito sul +4. Nel prosieguo della gara, gli ospiti riuscivano a gestire il risultato, mentre i rossoblù provavano a rientrare definitivamente in partita, ma sbagliavano troppe soluzioni facili facendo risultare Sampaolo tra i migliori in campo. Negli ultimi minuti, i fondani provavano di tutto per recuperare, ma il Brixen aveva la giusta cattiveria e concentrazione e rimaneva in partita sino al +4 finale (21-25).

Queste le parole di capitan Stefano D’Ettorre a fine partita: “È stata una partita sicuramente non giocata al meglio delle nostre qualità. Bressanone, come noi, aveva delle assenze importanti e sapevamo benissimo che era alla nostra portata, ma in momenti fondamentali non siamo riusciti a concretizzare. Abbiamo commesso troppi errori nei loro punti deboli, cioè gioco veloce e ripartenze. Ora mettiamo da parte Brixen e pensiamo alla prossima trasferta a Merano dove sarà un’altra battaglia se vogliamo portare punti a casa”.

HC Banca Popolare di Fondi – Brixen 21-25 (P.T. 9-12)

HC Banca Popolare di Fondi: Antogiovanni, Arena 7, Cascone 1, Ciccolella, D’Benedetto 6, D’Ettorre 1, Macera, Mangiocca, Miceli, Morreale, Pennacchio 2, Ponticella 4, Rotunno, Voliuvach, Zizzo. All. Giacinto De Santis; 2° All. Valerio Pinto.

Brixen: Amato 1, Basic 5, Cutura 7, Iballi 4, Kholodiuk 2, Mitterrutzner 2, Muehloegger 2, Pivetta 2, Ploner, Sampaolo. All. Davor Cutura.

Arbitri: Cosenza – Schiavone.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social