Fondi, il Comitato ospedaliero: “Diritto alla salute per tutti, riaprite terapia intensiva”

Fondi, il Comitato ospedaliero: “Diritto alla salute per tutti, riaprite terapia intensiva”

Il Comitato pro ospedale di Fondi esprime viva soddisfazione per la riapertura del reparto di medicina h24. Ma, vista soprattutto l’emergenza Covid-19, torna a ribadire con forza la necessità della riapertura dei quattro posti di terapia intensiva.

“Le attrezzature sottratte dal nostro nosocomio, furono acquistate dalla fondazione san Giovanni di Dio”, ricordano il coordinatore Lucio De Santis e i suoi sodali. “Devono ritornare in sede. Possono essere utili per salvare vite umane. Mai come adesso c’è bisogno di attrezzature e personale specializzato. Potenziare il nostro ospedale. E’ un comprensorio intero che lo richiede. Per questo siamo scesi in piazza! Avete l’obbligo di tutelare il diritto alla salute di tutti i cittadini. E’ la costituzione che ve lo impone. Basta tagli. Noi non ci fermeremo”. Dal Comitato, pronti a nuove battaglie, bussano daccapo ad Asl e Regione.  

You must be logged in to post a comment Login

h24Social