Blackout all’ospedale di Formia, è caos. E i generatori d’emergenza “dormono”

Blackout all’ospedale di Formia, è caos. E i generatori d’emergenza “dormono”

Caos e pesanti disservizi, mercoledì mattina, all’ospedale di Formia: è rimasto senza corrente elettrica. Un improvviso blackout protrattosi per quasi due ore. “Dono Svizzero” al buio, macchinari inservibili, centralini isolati.

Una situazione da codice rosso. Senza che si potesse contare sui generatori d’emergenza. Funzionante a intermittenza il gruppo elettrogeno principale, ancora meno quello secondario, riservato ai server. Entrambi “dormienti” da tempo, a quanto pare. Alla faccia delle urgenze.

La corrente è tornata pochi minuti dopo mezzogiorno, non la situazione di normalità: niente connessione per il centro prelievi, per effettuare le ecografie e quant’altro.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]