“Mai più famiglie senz’acqua”, manifestazione contro i distacchi a Gaeta

“Mai più famiglie senz’acqua”, manifestazione contro i distacchi a Gaeta

Mercoledì, in concomitanza con il prossimo consiglio comunale di Gaeta, davanti il Municipio si svolgerà una manifestazione organizzata dalla sezione locale del Partito Comunista, intitolata a Mariano Mandolesi. Una manifestazione, spiegano gli organizzatori, “contro i distacchi illeciti dell’acqua operati da Acqualatina e per chiedere che l’amministrazione si attivi per far rispettare la delibera di proposta popolare che proibisce tale pratica da parte del gestore dell’acqua pubblica”.

“Il 17 febbraio del 2016 – ricordano dal circolo Mandolesi – il consiglio comunale di Gaeta approvò la nostra proposta di delibera popolare contro il distacco dell’acqua ai cittadini morosi, sottoscritta da centinaia di residenti, considerando l’acqua un bene primario e la sua privazione fonte anche di gravi rischi igienico sanitari.

Malgrado ciò il successivo disinteresse da parte dell’amministrazione e del consiglio comunale ha permesso alla società privata di ignorare quel voto proseguendo indisturbata con i distacchi, pratica che oggi ha addirittura intensificato, intervenendo illecitamente, in modo rapido e senza preavviso contro un numero crescente di utenti. 

Abbiamo sollecitato le istituzioni cittadine a far rispettare il deliberato difendendo chi viene colpito ma non abbiamo ricevuto risposte. 

Il consiglio comunale intraprenda subito iniziative volte a far rispettare il proprio deliberato sanzionando la società per la sua inottemperanza, Mitrano emetta un’ordinanza sindacale per dare attuazione a quanto deciso ponendo subito termine ai gravi ed urgenti rischi per la salute pubblica. 

Mercoledì, dalle 10 in piazza XIX Maggio, manifestiamo tutti davanti al Municipio per denunciare quanto avviene affinché le istituzioni intervengano fermando questa ingiustizia, ripristinando democrazia e legalità”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social