Tentato omicidio in Puglia, arrestato un diciannovenne

Tentato omicidio in Puglia, arrestato un diciannovenne

Accusato di aver perseguitato per settimane una donna e, nel corso di un litigio, di aver accoltellato lo zio di quest’ultima, un 19enne originario di Cisterna è stato arrestato dai carabinieri in Puglia e messo ai domiciliari, con l’accusa di tentato omicidio.

Il giovane, residente a Monteparano insieme alla madre, in provincia di Taranto, è stato inoltre denunciato per stalking.

La vittima, riuscita a schivare il fendente alla gola, è rimasta ferita a un’ascella, è stata soccorsa ed è stata trasportata all’ospedale di Manduria dal personale del 118.

Dopo le prime cure, i medici hanno quindi assegnato all’uomo, un 44enne, una prognosi di dieci giorni.

Comments are closed.

h24Social
[ff id="2"]