Fuga sul filo dei 200 km/h: condannato un giovane

Fuga sul filo dei 200 km/h: condannato un giovane

Un anno e quattro mesi di reclusione. Questa la condanna inflitta dal giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Pierpaolo Bortone, a Simone Mangiapelo, 27enne di Sermoneta, che per sfuggire a un controllo della Polizia il 28 febbraio scorso è fuggito su via Epitaffio viaggiando sul filo dei 200 km/h.

Gli agenti avevano intimato l’alt al giovane dopo averlo visto passare a un incrocio con il semaforo rosso, alla guida di una Bmw.

I poliziotti lo avevano quindi inseguito da Latina Scalo a Latina, perdendo anche il controllo dell’auto di servizio e ferendosi.

Giudicato con rito abbreviato, il 27enne, difeso dall’avvocato Giovanni Codastefano, è stato ora condannato.

Per lui il pm Daria Monsurrò aveva chiesto un anno e otto mesi di reclusione.

Comments are closed.

h24Social