“La Costituzione e le migrazioni”: due giornate di approfondimento sui diritti dell’immigrazione

Gli incontri si terranno sabato 17 novembre dalle 17 presso “La Casa Giusta”, in via Giovanni Paolo II (Acquatraversa) e giovedì 29 novembre dalle 16.30 presso la Sala “Falcone–Borsellino”

“La Costituzione e le migrazioni”: due giornate di approfondimento sui diritti dell’immigrazione

L’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia (A.N.P.I.) – Sezione di Formia, l’Associazione Ricreativa Culturale Italiana (A.R.C.I.) e la cooperativa sociale ALTERNATA SILoS onlus organizzano due giornate di approfondimento sul tema dei diritti e dell’immigrazione dal titolo “La Costituzione e le migrazioni”.

Si terranno sabato 17 novembre a partire dalle ore 17:00 presso “La Casa Giusta” in via Giovanni Paolo II (Acquatraversa) e giovedì 29 novembre a partire dalle ore 16:30 presso la Sala Comunale “Falcone – Borsellino” in piazza Municipio 1.

La ‘Casa Giusta’ di Formia, in via Giovanni Paolo II, Acquatraversa

Lo scopo dell’iniziativa è quello di approfondire il tema delle migrazioni dal punto di vista dei diritti, esaminando in particolare le indicazioni della Costituzione della Repubblica Italiana, come ricordato dagli interventi del presidente della Repubblica volti a sottolineare ” gli obblighi costituzionali e internazionali dello Stato”, in particolare, il dispositivo dell’art. 10 della Costituzione e quanto discende dagli impegni internazionali assunti dall’Italia. Tra gli obblighi internazionali sono compresi la Dichiarazione universale dei Diritti dell’uomo e del cittadino e gran parte delle convenzioni internazionali sui Diritti Umani, con cui generalmente si indicano i diritti fondamentali di tutte le persone, indipendentemente dalla loro condizione giuridica, ovvero: Il diritto alla vita, alla libertà e alla sicurezza della persona, di essere liberi da arresti o detenzioni arbitrarie, e il diritto di cercare e godere asilo dalle persecuzioni.

Nell’ottantesimo anniversario delle leggi razziali e nel settantesimo anniversario dell’entrata in vigore della Carta, molta attenzione verrà dedicata alla storia della Costituzione, all’esperienza delle persecuzioni politiche e razziali, alla negazione dei diritti verificatasi durante il Fascismo che con l’approvazione della Carta sono state trasformate in affermazioni di diritti anche per i cittadini stranieri. Verranno inoltre approfonditi gli effetti della nuova normativa in materia di tutela e gestione dei fenomeni migratori attualmente in discussione in parlamento.

Nelle giornate interverranno, i delegati ANPI ed ARCI, rappresentanti della United Nations High Commissioner for Refugees  (UNHCR) – Agenzia ONU per i rifugiati, dell’associazione “A buon diritto” e dell’Associazione “Studi Giuridici Italiani” che affronteranno il tema del fenomeno migratorio e della tutela dei migranti. Queste saranno arricchite da video e testimonianze dirette di operatori e migranti.

Inoltre coloro che sono interessati a rinnovare la tessera, o a diventare soci dell’A.N.P.I, potranno farlo durante le due giornate. Lo stesso potrà essere fatto per A.R.C.I.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social