Minaccia la madre e il fratello con un coltello dopo averli picchiati: arrestato

Minaccia la madre e il fratello con un coltello dopo averli picchiati: arrestato

In data 28 ottobre, i militari della Stazione Carabinieri di Prossedi, congiuntamente ai colleghi di Maenza, traevano in arresto, nella flagranza del reato di maltrattamenti in famiglia aggravati e continuati e minaccia aggravata, un 45enne di Maenza.

Il prevenuto, poco prima, all’interno della propria abitazione, per futili motivi aveva più volte aggredito e percosso la madre ed il fratello convivente, minacciandoli anche con un coltello da cucina di cui si era armato, non riuscendo nel proposito a causa della energica reazione della madre.

Nell’ambito del medesimo contesto operativo, il predetto arrestato veniva altresì deferito in stato di libertà, per il reato di tentata estorsione continuata per aver indebitamente e reiteratamente preteso dai propri familiari, dietro violenza e minaccia, di farsi consegnare piccole somme di danaro.

L’arma è stata sottoposta a sequestro. L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato presso la Casa Circondariale di Latina, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Comments are closed.

h24Social