Opere abusive su un terreno di uso civico, denunciata

Opere abusive su un terreno di uso civico, denunciata

Ieri, giovedì, i militari della Stazione carabinieri forestale di Fondi, durante il controllo del territorio nell’agro del comune di Lenola, hanno accertato che a ridosso di un fabbricato era stata effettuata la trasformazione dello stato dei luoghi, “invadendo terreni di uso civico e deturpando bellezze naturali mediante la realizzazione ex novo di un terrapieno”, come spiegato dagli operanti.

Il terrapieno era ‘nato’ attraverso l’apposizione di pali in legno e metallo conficcati nell’alveo di un fosso e la successiva apposizione di rete metallica elettrosaldata, con conseguente riempimento con rocce e breccione, occupando una superficie di circa 15 metri quadrati.

A margine degli accertamenti i militari hanno proceduto al sequestro delle opere abusive e alla denuncia di una donna, ritenuta responsabile delle opere abisive.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social