Maria Giovanna Ruggieri nominata direttore diocesano “Migrantes”

Maria Giovanna Ruggieri nominata direttore diocesano “Migrantes”

“L’arcivescovo di Gaeta Luigi Vari ha nominato direttore diocesano Migrantes la professoressa Maria Giovanna Ruggieri, attualmente presidente dell’Unione Mondiale delle Organizzazioni Femminili Cattoliche (Umofc) e tesoriere dell’Associazione Diocesana ‘Vittorio Bachelet’, collegata all’Azione Cattolica di Gaeta”. Lo rende noto il direttore dell’ufficio Comunicazioni sociali della Curia, don Maurizio Di Rienzo

“Originaria di Itri, la professoressa Maria Giovanna Ruggieri si è laureata in lingue e letteratura straniera presso l’Università La Sapienza di Roma. Già professoressa di lingua inglese presso il liceo classico ‘Vitruvio Pollione’ di Formia, è stata impegnata attivamente nell’Azione Cattolica Italiana: vicepresidente diocesana giovani dal 1977 al 1979, presidente diocesana dal 1989 al 1994, vice presidente nazionale per il settore adulti dal 1999 al 2002. Nel 2010 è eletta presidente mondiale dell’Umofc dall’assemblea generale svolta a Gerusalemme con 500 partecipanti di 40 organizzazioni.

La Fondazione ‘Migrantes’ è l’organismo costituito dalla Conferenza Episcopale Italiana nel 1987 per accompagnare e sostenere le Chiese particolari nella conoscenza, nell’opera di evangelizzazione e nella cura pastorale dei migranti, italiani e stranieri, per promuovere nelle comunità cristiane atteggiamenti e opere di fraterna accoglienza nei loro riguardi, per stimolare nella società civile la comprensione e la valorizzazione della loro identità in un clima di pacifica convivenza, con l’attenzione alla tutela dei diritti della persona e della famiglia migrante e alla promozione della cittadinanza responsabile dei migranti.

Le attività della Migrantes si rivolgono a singoli, famiglie e comunità coinvolte dal fenomeno della mobilità umana, e in modo particolare: gli immigrati stranieri; i migranti interni italiani; i rifugiati, i profughi, gli apolidi e i richiedenti asilo; gli emigrati italiani; la gente dello spettacolo viaggiante; i Rom, Sinti e nomadi”.

Comments are closed.

h24Social