Monte San Biagio, le bellezze della sughereta ancora da sfondo al trofeo di Mtb

Monte San Biagio, le bellezze della sughereta ancora da sfondo al trofeo di Mtb

Il 25 aprile è andata in scena la 2^ prova del “Circuito Agro Pontino Ciociaro di MTB – 4° Trofeo Sughereta San Vito” con l’organizzazione della Asd Terracirce Blue Bikers. L’evento che si è tenuto a Monte San Biagio, nella più importante ed estesa sughereta dell’Italia peninsulare, estesa su una vastissima area ai piedi di Monte Calvo. Bosco di sughera che è ancora oggi utilizzato per l’estrazione della preziosa corteccia, il sughero, nonché meta di scolaresche e turisti che è consueto trovare aggirarsi tra i maestosi alberi centenari.

“La bellezza dei luoghi ha fatto da cornice all’evento sportivo di carattere amatoriale e alla più genuina performance di giovani talenti federali (categorie Esordienti, Allievi e Juniores), ciò anche ad affermare la simbiosi di intenti tra l’EPS CSAIn e la FCI. Nella circostanza la simbiosi tra i due organismi sportivi è stata promossa dalle sinergie messe in campo delle Asd Terracirce Blue Bikers e Asd Aurunci Cycling Team, dirette rispettivamente da Ennio Tullio e Luca Adipietro, con Elvisio Di Crescenzo che, insieme a tanti entusiasti collaboratori, ha coordinato le vari fasi dell’evento, anche assistito dalla polizia locale, dalla Cri e dai volontari dell’associazione di protezione civile Centro Operativo Circe, da Silvio Coppa per i servizi radio lungo il tracciato, Giovanni Pascale per le riprese aeree e Salvatore Tribuzio responsabile dello splendido tracciato gara che vuole essere promotore del territorio. La giornata di sport e di festa si è conclusa a tavola, consumando in armonia il pregevole pranzo preparato dall’azienda Paolella Catering,
irradiati da un brillante sole dall’ormai carattere estivo”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social