“Benvenuta Primavera”, la marcia ambientalista di Fare Verde: il programma in agenda a Fondi

“Benvenuta Primavera”, la marcia ambientalista di Fare Verde: il programma in agenda a Fondi

“Benvenuta Primavera” è il titolo dell’iniziativa con cui domenica 22 aprile l’associazione ambientalista “Fare Verde” saluterà l’inizio della stagione, come sarebbe dovuto accadere lo scorso 18 marzo quando condizioni climatiche avverse costrinsero però a rinviare il tutto. La manifestazione, programmata dalle ore 8.30 alle 13.00, coinvolgerà l’intero litorale laziale, da Formia a Tarquinia, passando per Fondi, Terracina, Nettuno, Anzio, Ostia e tante altre località che saranno toccate da “una lunga marcia” di volontari dell’associazione.

“Benvenuta Primavera” rappresenterà l’occasione per accogliere la nuova stagione, ribadire la vicinanza di “Fare Verde” a temi quali la difesa del territorio, il contrasto all’abbandono di rifiuti (in particolare della plastica), l’importanza del volontariato come risposta concreta alle problematiche ambientali, ma anche per sensibilizzare le Istituzioni in vista della prossima stagione estiva. Il programma prevede il ritrovo alle 8.30 sulle spiagge indicate e la partenza alle 9 per una passeggiata che si auspica possa registrare l’adesione e la partecipazione di altre associazioni, scolaresche, comitati e cittadini.

L’iniziativa che si svolgerà a Fondi, promossa con i gruppi locali “Fare Verde” di Fondi e Monte San Biagio, si avvale del patrocinio dell’amministrazione comunale e dell’organizzazione “Earth Day Italia”, visto che si svolgerà proprio in occasione della “Giornata Mondiale della Terra”. I volontari dell’associazione ambientalista “Fare Verde” si ritroveranno in località Lago Lungo e percorreranno per intero i 14 km del litorale fondano fino a raggiungere il confine con la città di Terracina, in località Torre Canneto. Durante la passeggiata si procederà anche alla raccolta di rifiuti di piccole dimensioni, con particolare attenzione alla plastica, per permettere poi analisi degli stessi a cura di una biologa marina che parteciperà all’iniziativa.

Una volta giunti a Torre Canneto alcune auto effettueranno un servizio navetta per consentire ai partecipanti di tornare al punto di partenza. Ovviamente si può partecipare anche solo percorrendo un tratto della lunga passeggiata. All’iniziativa si può prendere parte liberamente, singolarmente o in gruppi di amici, con la famiglia e soprattutto con i bambini, che speriamo siano numerosi.

Per informazioni e adesioni: 328 18 89 586 – fareverdefondi@email.it – fareverdefondi@gmail.com

You must be logged in to post a comment Login

h24Social