Gaeta nel Comitato di Gestione dell’AdSP: la richiesta dell’Anci al ministro

Gaeta nel Comitato di Gestione dell’AdSP: la richiesta dell’Anci al ministro

Gaeta membro del Comitato di Gestione dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale. E’ la richiesta del sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano raccolta dal presidente dell’Anci Lazio Fausto Servadio che ha, con sollecitudine, presentato la proposta al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio.

Gaeta deve poter far sentire forte la sua voce nelle questioni che riguardano il suo porto, il suo water front, il suo territorio” dichiara il primo cittadino che ha fatto seguire alle parole i fatti, sottoponendo la questione al presidente dell’Anci Lazio Servadio e per conoscenza al presidente Anci nazionale Antonio Decaro, alla luce del Decreto Legislativo 4 agosto 2016, n. 169. Decreto che avvia il processo di riorganizzazione, razionalizzazione e semplificazione della disciplina concernente le autorità portuali sostituendo a queste le autorità di sistema portuale (AdSP).

“Purtroppo, o per fortuna per la mia città, io sono un po’ come San Tommaso – afferma il sindaco Mitrano – devo vedere, toccare con mano, sentire e occuparmi in prima persona di tutte le situazioni che riguardano Gaeta, non posso delegare nessuno in questo, men che meno chi del nostro territorio, delle sue criticità e delle sue potenzialità, non sa nulla. Sono molto determinato a dare battaglia qualora l’Autorità di Sistema Portuale prenda decisioni non condivise e/o non rispondenti agli obbiettivi strategici dell’amministrazione comunale di Gaeta, sopratutto se ciò dovesse significare tagliare risorse finanziarie destinate al nostro porto, al nostro waterfront, alle nostre politiche di sviluppo portuale ed economico”.

A PAGINA 2 – I CONTENUTI DELLA MISSIVA E LE PRIME RISPOSTE

Pagina: 1 2

You must be logged in to post a comment Login

h24Social