Erosione delle coste, Forza Italia: “Il ripascimento non può aspettare”

Erosione delle coste, Forza Italia: “Il ripascimento non può aspettare”

“Aspettare marzo o aprile per il ripascimento delle coste è una follia”, a dirlo sono Giorgio Ialongo, Giovanna Miele e Alessandro Calvi che così commentano quanto emerso ieri dalla commissione Ambiente convocata su richiesta di Forza Italia per discutere il tema dell’erosione delle coste lungo il litorale di Latina.

Il ripascimento spetta alla Regione su interessamento del Comune, ma la Regione non sembra disposta a intervenire nell’immediato per mancanza di fondi, e rimanda tutto a primavera – continuano i tre esponenti di Forza Italia – Ciò è gravissimo: non è possibile aspettare ancora 3-4 mesi. Il mare continua a erodere le coste, e la situazione è destinata a peggiorare con le mareggiate invernali. Temiamo seriamente che se e quando la Regione interverrà, sarà troppo tardi e la stagione turistica sarà già compromessa per mancanza di spiaggia”.

Il Comune di Latina non può stare a guardare, deve fare quello che gli spetta: sollecitare il governatore Zingaretti ad intervenire subito – concludono Ialongo, Miele e Calvi – come Forza Italia noi lo stiamo facendo in collaborazione con il Consigliere Regionale Pino Simeone che presenterà un emendamento alla legge di stabilità, che sarà presto discussa alla Pisana, per indurre la Regione a farsi carico urgentemente del problema dell’erosione. Il resto spetta al Sindaco e alla Giunta, ammesso che abbiano a cuore le nostre coste e il rilancio della Marina di Latina”

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social