Volley Serie CF, esordio casalingo vincente per la Marzocchi Fondi

Volley Serie CF, esordio casalingo vincente per la Marzocchi Fondi

Esordio casalingo vincente per la Marzocchi Fondi che davanti al proprio pubblico travolge per 3-0 il Don Orione.

Marzocchi Fondi – Apd Don Orione 3 – 0 ( 25-16; 25-14;25-21 )

Marzocchi Fondi Volley

Marzocchi Fondi

Secondo turno del campionato di serie C femminile e seconda affermazione del team del presidente Iannitti che bagna nel migliore dei modi l’esordio in casa. Le ragazze di mister Savastano concedono il bis e si portano a casa tutta la posta in modo deciso e a tratti anche autoritario al cospetto di un Don Orione mai domo. Le girls di mister Priori, reduci dalla sconfitta patita in casa nello scorso turno, provano ad impattare il match ma dopo qualche scambio il Fondi fa capire che in casa la formazione rosso-blu non ha quasi punti deboli. Il mister fondano ripropone lo stesso sestetto che si è imposto con l’Egan Volley e stavolta non c’è nessuna pausa o titubanza iniziale come la scorsa domenica. Il set viene immediatamente segnato da un parziale pesantissimo di 11 a 2 che mette il Fondi immediatamente al riparo di qualsiasi pericolo. Capitan Imputato infila un devastante 6 su 6 in attacco , ben assistita da Matrullo in banda e il Don Orione viene quasi travolto nelle fasi iniziali. Trocciola in battuta crea problemi a non finire per le ospiti e il Fondi schizza via senza opposizione. Poi il team di casa rallenta e tiene il cambio palla.

Il cambio di Quadrino per Matrullo serve a tenere a bada le romane rinforzando ulteriormente il giro dietro delle fondane. Finisce 25 a 16 senza patemi d’animo e si continua ancora meglio nel set successivo che vede il Fondi sempre avanti sin dalle prime battute che portandosi sul 12 a 4 , mette immediatamente una seria ipoteca sul parziale. La regista Federici cambia la distribuzione e innesca ripetutamente Trocciola che non si fa pregare e la difesa del Don Orione nonostante tutta la buona volontà di tutte le ragazze non riesce a contenere l’opposto fondano. Il set scivola via facile facile per il Fondi che chiude a 14 quasi in surplace. Ed infatti il rilassamento in casa Fondi diventa eccessivo sino al punto che ,complice un primo giro negativo al servizio di tutte e 6 le atlete in campo e un pronto risveglio di capitan Romi e compagne, il match cambia improvvisamente corso. La Marzocchi diventa fallosa oltre che al servizio, anche in attacco e in difesa, lasciando spazio alle ospiti che mai dome, rialzano imperiosamente la testa e mettono alla frusta il team pontino. Savastano chiama time out prima sul 3 a 6 e poi sul 9 a 13, provando a spezzare la striscia positiva delle avversarie, ma sembra che il Fondi non possa in alcun modo mettere riparo al punteggio che la vede soccombere.

Il Don Orione contiene finalmente Imputato e sembra trovare il bandolo della matassa, ma ancora una volta è Trocciola che, chiamata nuovamente e ripetutamente in causa, riesce a dare la scossa alle sue compagne a suon di attacchi da prima e seconda linea che mettono in grandi ambasce la difesa ospite . Lentamente ma inesorabilmente il Fondi risucchia nel punteggio le romane sino al 20 pari. Da li in poi il team del castello baronale non molla più di un centimetro e mette in campo tutta la sua esperienza e classe giocando in modo impeccabile gli ultimi 6 scambi. Il parziale finale di 5 a 1 ben illustra come sia andato il finale di set con il libero Mancini che arriva ovunque e il servizio di Suarez che mette la pietra tombale sul match prima infilando un ace e poi mandando il tilt la ricezione avversaria , sino alla logica conclusione che vede ancora una volta Trocciola marchiare la gara concludendo con l’ennesimo attacco punto il match 25 a 21. Un bella nota a margine è la presenza di tante piccole del settore giovanile che sono intervenute con le famiglie a fare da degna cornice ad un match che ha visto il Fondi imporsi e dimostrare che nonostante gli infortuni, con un adeguata preparazione tecnica ben orchestrata dall’ottimo staff di allenatori in forza alla compagine pontina, si può far fronte a qualsiasi emergenza.

Ora il calendario mette di fonte il Fondi che farà visita al Castello-Nautilius che sicuramente è squadra ben attrezzata e con ottime individualità e pertanto l’impegno che attende il team fondano non sarà certo dei più facili, ma come chiosa il mister Savastano ” pur non essendo al completo ancora per alcune gare , stiamo dimostrando che possiamo giocarcela con tutte e ci proveremo anche domenica prossima. In ogni caso il campionato è lungo e noi possiamo solo migliorare e se dovessimo perdere qualche gara non ne faremo un dramma, fermo restando che proveremo in tutti i modi a rimanere in vetta”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social