Elezioni a Fondi, Parisella “al quadrato”: con Ncd. L’ex sindaco torna sulle scene per appoggiare il candidato consigliere

Elezioni a Fondi, Parisella “al quadrato”: con Ncd. L’ex sindaco torna sulle scene per appoggiare il candidato consigliere

Il Nuovo Centrodestra continua nella propria marcia di avvicinamento alle amministrative. Mercoledì sera a Fondi è stato di scena il coordinatore provinciale Enrico Tiero, giunto presso il comitato elettorale di via Nazario Sauro per la presentazione di tre dei candidati al consiglio comunale pronti a scendere in campo, Gaetano Parisella, Barbara Pannozzo e Melania Cibelli.

Ncd presentazione, da sx Tiero, Luigi Parisella, Gaetano ParisellaUn appuntamento che ha tra l’altro rappresentato l’occasione per rivedere sul palcoscenico politico, seppur indirettamente, il due volte sindaco Luigi Parisella. Abbandonati i suoi ex sodali forzisti per gli strascichi delle dimissioni di massa seguite alla richiesta di scioglimento dell’allora amministrazione comunale, gravita da tempo attorno agli alfaniani, che nei mesi scorsi ne avevano anche sondato la disponibilità per una nuova candidatura alla carica di primo cittadino. Avances declinate con garbo, non avendo più la voglia di rimettersi in gioco in prima persona. Cosa che non ha ad ogni modo evitato la recente passerella. Non un ritorno “alle armi”, eppure una presenza che non può certo lasciare indifferenti in chiave elettorale.

Ncd presentazione 3Luigi Parisella è venuto alla presentazione – cui non è mancato il consigliere comunale e provinciale Giovanni Trani – in particolare per sostenere la candidatura dell’aspirante consigliere Gaetano Parisella, noto ex imprenditore locale, lontano parente ma soprattutto amico di lunga data e suo grande elettore. Una figura sulla quale dal partito credono fortemente, come testimoniano le parole di forte stima spese a riguardo dall’ex sindaco e dal coordinatore provinciale nel corso dell’investitura dei tre candidati. Chiamati, insieme agli altri nomi che andranno a comporre le forze di coalizione legata a Ncd, da ufficializzare a breve, nella difficile impresa di rompere il ventennale dominio forzista nella Piana.

Una possibilità nonostante tutto concreta, a sentire lo stesso Tiero. Con gli alfaniani che intanto, in attesa di rendere noto il nome del loro “anti-De Meo”, con ogni probabilità potranno in qualche modo contare sul (cospicuo) pacchetto di voti dell’ex sindaco Parisella.

 

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social