Furto in chiesa, il Sindaco di Castelforte esprime la propria vicinanza al parroco di San Michele Arcangelo

Furto in chiesa, il Sindaco di Castelforte esprime la propria vicinanza al parroco di San Michele Arcangelo
Il Sindaco di Castelforte Patrizia Gaetano esprime la propria vicinanza al parroco don Natalino Di Rienzo per il gravissimo episodio verificatosi nella Chiesa Parrocchiale di San Michele Arcangelo in Suio Alto.
Si tratta di un episodio molto grave e che impone una severa riflessione. Entrare in una chiesa, aprire il tabernacolo e “rubare” la pisside che conserva il corpo di Cristo è veramente un atto scellerato. Segno di un degrado che va fermato in quanto offende tutti in maniera veramente profonda.
Allo sdegno del Sindaco Gaetano si unisce quello dell’assessore alle politiche sociali Alessio Fusco che ha sottolineato come questo fatto deve spingerci in maniera sempre più coordinata a creare un sistema efficace di controllo sociale che non può prescindere da azioni sempre più forti per rafforzare la presenza dei presidi di legalità. In questo ambito diventa sempre più necessario far crescere il livello di consapevolezza collettiva che tutti siamo chiamati a sentirci sempre più impegnati a far maturare una coscienza collettiva di solidarietà e di rispetto.
Anche gli altri componenti della Giunta Comunale Michela Terillo e Giuseppe Saltarelli hanno espresso la condanna per questo gesto così vile e offensivo per tutta la comunità castelfortese.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social