Sperlonga, furto a picconate alla Esso

Sperlonga, furto a picconate alla Esso

Secondo furto con scasso in pochi giorni a Sperlonga, ad una settimana esatta dal precedente. Dopo la tabaccheria “Treglia” di viale Cristoforo, che aveva fruttato un bottino da circa 10mila euro, tra mercoledì e giovedì i soliti ignoti, forse proprio gli stessi, hanno preso di mira il bar-tabacchi interno alla stazione di servizio Esso, alle porte del borgo marinaro. Vi si sono introdotti dal buco ricavato infrangendo una delle vetrate dell’ingresso a picconate, riuscendo a trafugare circa 3mila euro di sigarette, mezzo migliaio di euro in contanti ed un pc.

A rendersi conto del colpo, intorno alle 6 del mattino, è stato il titolare, che mentre iniziava la conta dei danni ha allertato i carabinieri del comandante Salvatore Capasso, giunti sul posto alla ricerca di eventuali tracce utili lasciate da chi ha agito. Tracce che non ci sono: un lavoro pulito. Proprio come sette giorni prima, quando i ladri, approfittando del maltempo, erano entrati in notturna da “Treglia” forzando una grata posteriore, per andarsene con almeno 6mila euro di bionde e gratta e vinci in quantità.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]