Volley A1, altra sconfitta per l'Andreoli. Modena passa ai vantaggi del quarto set

Volley A1, altra sconfitta per l'Andreoli. Modena passa ai vantaggi del quarto set

andreoli modenaModena allontana lo spettro del sesto tiebreak e recupera il quarto set e supera l’Andreoli Latina portandosi a casa l’intera posta. L’Andreoli non riesce a finalizzare il vantaggio del set conclusivo e subisce la settima sconfitta stagionale. Mercoledì torna in campo per i sedicesimi di Challenger Cup con i belgi dell’Anversa.

Latina parte bene e con Noda si porta 8-5, Modena recupera in fretta a Bartman è l’autore del sorpasso 12-13, due ace di Beretta e due muri portano gli emiliani sul 17-21 che chiudono sul 19-25. Inizio di secondo set con il parziale altalenante: 3-1, 4-6, 10-8 e 11-14, serie di cambipalla e di cambi ma il parziale non cambia e Sala mette a segno il muro del 21-25. Santilli inserisce Fragkos nel terzo set, l’Andreoli si porta subito avanti 6-3 e poi con Starovic 16-11, ace di Noda e muro Fragkos per il 22-14 e chiusura sul 25-18. Inizia bene il quarto set l’Andreoli che si porta 7-4, ma Modena recupera in fretta sul 7 pari, un ace di Fragkos porta avanti i pontini 12-9 e poi con un muro di Verhees 16-12, gli emiliano riportano la parità sil 17-17, Gitto riporta i suoi avanti di due (19-17), un muro di Sala per la parità (22-22), Kovacevic mette a terra il sorpasso sul 25-26 e la gara si chiude con un errore di Fragkos sul 26-28.

LA GARA – Roberto Santilli, schiera Sottile in regia e Starovic opposto, Gitto e Verhees al centro, Noda e Skrimov di banda con Rossini libero. Angelo Lorenzetti risponde con Kampa al palleggio e Bartman opposto, Sala e Beretta al centro, Kovacevic e Quesque di banda e Manià libero.

Contrattacco Bartman (1-2), muro Quesque (2-4), ace Skrimov e doppio contrattacco Noda (6-4), muro Noda, 8-5 e timeout Modena. Errore Skrimov (9-8), errore Bartman (11-8), invasione Latina e contrattacco Bartman (11-11) per il 12-11 del tempo tecnico. Contrattacco Bartman (12-13), ace Beretta 14-16 e Santilli chiede tempo. Si riprende con un altro ace di Beretta (14-17), muro Gitto (16-17), muro Quesque (16-19), muro Sala (17-21) e tempo Latina. Pipe Quesque (17-22), ace Sala (18-24), il set si chiede con un primo tempo di Beretta sul 19-25.

Secondo set, contrattacco di Starovic e ace di Gitto (3-1), contrattacco Bartman ed doppio errore Skrimov (4-6), timeout Latina. Contrattacco Starovic e ace Skrimov (7-6), Starovic di prima intenzione (10-8), contrattacco Bartman (10-10), muro Beretta per l’11-12 del timeout tecnico. Contrattacco e muro Kovacevic (11-14) e Santilli chiede tempo. Sul 14-17 dentro Fragkos, muro Sala 21-25.

Terzo set con Fragkos confermato in campo. Contrattacco Kovacevic (0-1), Fragkos di prima intenzione, contrattacco Starovic (3-1), errore Starovic (3-3), errori Kovacevic e Bartman (6-3), errore Bartman, 10-6 e timeout Modena. Contrattacco Starovic 16-11 e Lorenzetti chiede tempo. Sul 17-12 dentro Hendriks, ace Noda (18-12), contrattacco Fragkos (21-14), dentro Deroo, muro Fragkos (22-14), muro Beretta, 22-16 e timeout Latina. Errore Deroo (24-16), errore Gitto (24-18) e il set si chiude con una battuta sbagliata di Deroo sul 25-18.

Quarto set con entrambi i tecnici che confermano il sestetto del precedente set, muro Starovic (3-2), errore Quesque (5-3) dentro Deroo, trattenuta Kampa, 7-4 e Lorenzetti chiede tempo. Contrattacco Kovacevic, ace Deroo (7-7), errore Kovacevic (9-7), ace Fragkos per il 12-9 del tempo tecnico. Errore Modena (13-9), contrattacco Bartman (13-11), muro Verhees (16-12), contrattacco Bartman, muro Sala (16-15) e Santilli ferma il gioco. Ace Deroo (17-17), dentro Skrimov per la battuta e primo tempo di Gitto, 19-17 e timeout Modena. Dentro Sket e Hendriks e muro Sala, 22-22 e Latina chiede tempo. Contrattacco Kovacevic (25-26), errore Fragkos per il 26-28.

DAGLI SPOGLIATOI

Roberto Santilli: “Sono dispiaciuto perché non meritiamo di arrivare fino a lì… e poi non raccogliere nulla. Sono dispiaciuto soprattutto per i ragazzi”.

Zbigniew Bartman: “Siamo molto contenti perché per la seconda volta abbiamo fatto bottino pieno. Ma specialmente per aver ripreso il quarto set dove non abbiamo mollato e chiuso ai vantaggi”.

Sergio Noda: “Oggi ci è mancato ancora un pezzettino anche se abbiamo giocato molto meglio ma dobbiamo cercare di portare Latina dove si merita e dove ci meritiamo. Sono mancati ancora i punti. Dobbiamo limitare i nostri errori specialmete nei momenti cruciali del set”.

TABELLINO

Andreoli Latina: Noda 20, Gitto 7, Starovic 21, Skrimov 5, Verhees 4, Sottile; Rossini (L), Fragkos 10, Candellaro. Ne: Paris, Michalovic, DeRocco, Tailli (L). All. Santilli.

CasaModena: Sala 10, Bartman 18, Kovacevic 15, Beretta 9, Kampa 1, Quesque 13; Manià (L), Sket, Deroo 8, Hendriks, Krumins. N.e Bossi, Donadio (L). All. Lorenzetti

ARBITRI: Zucca, Rapisarda

NOTE Durata set: 23‘, 25‘, 26‘, 37‘; totale 1h51’

Spettatori 852 per un incasso di 2795 euro

Andreoli Latina: battute vincenti 5, battute sbagliate 12, muri 10, errori 9, attacco 45%.

Modena: bv 5, bs 12, m 9, e 10, a 49%.

MVP Bartman

Chiamate Video Check

2° Set: 14-17 chiamato da Latina per attacco out Starovic, decisione cambiata 15-17
3° Set: 3-1 chiamato da Latina attacco in Quesque, decisione confermata 3-2
3° Set: 24-17 chiamato da Latina attacco out Gitto, decisione confermata 24-18
4° Set: 25-26 chiamato da Modena muro out Modena, decisione confermata 26-26

You must be logged in to post a comment Login

h24Social