GAETA, L'EX PALAZZO COMUNALE DEL 1700 DIVENTA PALAZZO DEL MARE

GAETA, L'EX PALAZZO COMUNALE DEL 1700 DIVENTA PALAZZO DEL MARE
*L'ex palazzo comunale*

*L’ex palazzo comunale*

Lo storico Palazzo del quartiere di S. Erasmo, già sede del Comune di Gaeta, risalente al XVIII sec., sarà completamente ristrutturato e utilizzato dalla Camera di Commercio di Latina per ospitare il Polo Internazionale per lo Sviluppo dell’Economia del Mare e l’Azienda Speciale per l’Economia del Mare.

E’ stato, infatti, firmato tra il Comune di Gaeta e la Camera di Commercio di Latina il contratto di comodato d’uso gratuito, relativo all’antico palazzo di proprietà comunale, sito in Piazza Traniello, n.19.

Nel 2010 un contratto simile era stato siglato solo per l’ultimo piano, e nel 2011 per il secondo: la scrittura privata, sottoscritta nei giorni scorsi, riguarda  invece l’intera palazzina del centro storico medievale.

Si concretizza così la disponibilità espressa dall’Amministrazione Comunale nel Protocollo d’Intesa, relativo al Piano di Sviluppo e Rilancio dell’Economia del Mare, siglato nel marzo 2013, con la partecipazione  dell’Autorità Portuale di Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta, a concedere in comodato d’uso gratuito, alla Camera di Commercio di Latina, l’intero immobile in  questione per lo svolgimento delle attività legate allo sviluppo e alla promozione dell’economia del mare. A condizione  però  che la Camera di Commercio provveda,   con propri fondi, alla ristrutturazione dell’ex  palazzo comunale. Per i lavori di risanamento conservativo e di agibilità, volti a rendere operativi e funzionali gli ambienti, l’Ente Camerale, con delibera di Giunta, ha previsto una spesa massima di 500.000 euro.

Il contratto di comodato d’uso siglato riserva al Comune di Gaeta la possibilità di utilizzo del primo piano. Mentre gli altri due piani potranno essere utilizzati dalla Camera di Commercio sia per fornire servizi camerali e sportelli per le imprese, al fine di favorire un maggiore sviluppo economico del territorio, sia quale sede istituzionale di un Polo Internazionale per lo Sviluppo dell’Economia del Mare e dell’Azienda Speciale per l’Economia del Mare.

La Camera di Commercio di Latina, inoltre, si  impegna non solo ad istituire una biblioteca dedicata ai temi dell’economia del mare, ma anche a valutare la possibilità, in sinergia con il sistema universitario, di creare, presso lo storico immobile, anche una biblioteca di economia e gestione delle imprese  e di marketing territoriale.

Per il sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano si tratta di “un intervento importante per la riqualificazione dello storico quartiere di S. Erasmo. Un altro rilevante traguardo  raggiunto grazie all’operazione di governance che abbiamo avviato e che stiamo conducendo a ritmi serrati, con gli enti e le istituzioni del territorio. In questo caso sono tre gli obbiettivi centrati,  per mezzo della sinergia consolidata con Camera di Commercio e Autorità Portuale: valorizzazione di palazzo settecentesco; potenziamento dei servizi al cittadino e alle imprese, in ambito comprensoriale; alto contributo alla riqualificazione di un’area di grande valore storico – monumentale oltre che paesaggistico, qual è il centro storico di Gaeta Medievale”.

“Grazie alla sempre più forte collaborazione – dichiara Vincenzo Zottola, presidente Camera di Commercio di Latina – con il Comune e l’Autorità portuale, con cui abbiamo siglato un protocollo di intesa volto alla valorizzazione dell’Economia del Mare, Gaeta e l’intero territorio provinciale stanno rafforzando il proprio ruolo propulsore all’interno del sistema regionale e nazionale. Poter disporre di una sede prestigiosa e funzionale alle esigenze delle imprese, rappresenta un passaggio essenziale per incrementare le potenzialità dell’intera regione. Il Palazzo del Mare sarà un importante punto di riferimento per tutti, imprese, associazioni e istituzioni”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social