RAID A SPIGNO SATURNIA, SVALIGIATE DUE ABITAZIONI. A VUOTO ALTRI DUE COLPI

RAID A SPIGNO SATURNIA, SVALIGIATE DUE ABITAZIONI. A VUOTO ALTRI DUE COLPI

ladro che scassina

Puntuali come un orologio svizzero, con l’arrivo dell’estate non si sono fatti attendere anche a Spigno Saturnia i furti nelle abitazioni. A finire nel mirino soprattutto le ville situate nella località di Santo Stefano, zona periferica del Comune aurunco attraversata dalla Sr 630 Formia Cassino. Un’area che si presta bene a ogni tipo di fuga.

La scorsa settimana sono stati segnalati ben due furti a distanza di poche ore l’uno dall’altro e altrettanti tentativi di effrazione, fortunatamente andati a vuoto. La tecnica è sempre la stessa, forse la più rodata: i ladri entrano in azione in piena notte per intrufolarsi in casa mentre i residenti sono in pieno sonno.

Da escludere al momento che i topi di appartamento utilizzino del sonnifero spray per mettere a segno i loro colpi. Durante un tentativo di furto a Santo Stefano infatti, il proprietario di casa, dopo essere stato svegliato da alcuni rumori molesti, si è reso conto che dentro le stanze si stava aggirando un uomo munito di torcia. Ha così afferrato una scacciacani mettendolo subito in fuga.

Sul caso stanno ora indagando i Carabinieri di Minturno, ai quali è stata denunciata anche la scomparsa di una Bmw scomparsa dal parcheggio di una delle due ville ripulite.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]