IRIS SERAPO GAETA CONTRO VITERBO PER UN PRONTO RISCATTO

*Coach Nardone (foto Gianluca Di Fazio)*

Tre giornate al termine e 4 punti di vantaggio sulle immediate inseguitrici: con questa situazione di classifica la Iris Serapo Gaeta si presta ad affrontare la gara casalinga in programma per domenica 15 aprile, con inizio alle ore 18, contro la Stella Azzurra Viterbo. La squadra biancoverde proviene da due sconfitte consecutive contro Contigliano e Marino frutto, più che altro, dalle condizioni non perfette di alcuni giocatori e quindi questa gara capita a pennello per riscattare i due stop consecutivi. Dopo la sconfitta di Giovedì sera contro Marino, la squadra, il giorno dopo, si è ricompattata intorno al proprio Tecnico parlando a lungo dove qualcuno si è  preso le proprie responsabilità sulla serata non proprio positiva in cui è incappato.

“Una sconfitta che per certi versi può far bene – commenta Coach Nardone – che ci ha permesso di farci un bagno di umiltà e di capire i nostri errori. Adesso i ragazzi sono desiderosi di tornare in campo e riprendere la dritta via. La squadra non è ancora al meglio per via dei malanni stagionali che hanno colpito tre giocatori, ma ha molto carattere e lo ha dimostrato anche Giovedì sera, quando è riuscita a recuperare una situazione complicata contro una formazione che gode, in questo momento, di una forma fisica straripante, ed è proprio questo carattere che mi aspetto domani sera e son certo che i miei ragazzi non mi deluderanno”.

Come abbiamo detto l’avversario di turno è la Stella Azzurra Viterbo, squadra che detiene la nona piazza in classifica e che ancora spera in un ingresso in extremis ai play off, quindi scenderà a Gaeta perlomeno a provarci a rientrare in gioco. La squadra allenata da Coach Orchi ha perso strada facendo Lanfaloni, accasatosi a Marino, ma comunque può contare sulle prestazioni dei play Innocenti e Zena e sull’atletismo di Giganti, ed inoltre sta attraversando un buon periodo di forma arrivando da tre vittorie nelle ultime quattro gare che gli hanno permesso di tornare in corsa per l’obiettivo play off. Una gara quindi da non sottovalutare per i ragazzi di Coach Nardone, che sicuramente scenderanno in campo con il piglio giusto con la volontà di tornare alla vittoria e di mantenere inalterato il vantaggio sulle seconde.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social