MONTE SAN BIAGIO: 100 ALUNNI “SCOPRONO” LA MAGIA DELLA SUGHERETA SAN VITO

Meravigliosa giornata alla cascata e sughereta di Villa San Vito, nella cornice storico-naturalistica di Monte San Biagio, da parte di una  scolaresca -100 bambini con età compresa tra i 4 e i 6 anni- del comprensorio scolastico di Borgo Hermada. I bambini, accompagnati dalle loro insegnanti, sono stati accolti dall’Associazione Sughereta Villa San Vito nella figura dei due esperti del territorio, gli archeologi Alessandro e Barbara De Bonis, che operano a titolo del tutto gratuito, ai quali si sono affiancati funzionari del Comune di Monte San Biagio e i Guardia Parco del Parco Naturale Regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi.

*Alessandro De Bonis*

Tutti i bambini, dopo aver condotto un’accurata visita guidata mirata alla scoperta delle cascate, del loro modo di formazione e delle loro funzioni, si sono spostati nel cuore della sughereta presso Campo Marinello, dove hanno condotto una passeggiata naturalistica riscoprendo l’importanza del verde, degli alberi da sughero, del sottobosco pertinente la macchia mediterranea e la grande varietà di fauna presente nel grande bosco esteso su più di 300 ettari. I bambini hanno potuto inoltre toccare con mano l’erba, il sughero, abbracciare le grandi e maestose piante e hanno soprattutto imparato ad ascoltare i suoni della natura, riscoprendo il valore della vita e il rispetto delle aree naturalistiche presenti intorno a loro. I protagonisti della giornata, pur essendo molto piccoli, hanno accolto positivamente tutti i messaggi a loro inviati, facendo già trapelare un accurato percorso scolastico condotto nella loro scuola arricchito da questa uscita sul  territorio.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }