UN TRIONFO PER IL MAESTRO MARCO CIAMPI IL CONCERTO AL TEATRO “REMIGIO PAONE” A FORMIA

*Marco Ciampi*

La Grande Musica è giunta a Formia in occasione delle feste natalizie, con il Gran Concerto dell’Epifania. Presso il Teatro Paone è stato eseguito, per la prima volta a Formia, il Concerto n.2 op. 18 di Sergei Rachmaninov dal pianista Marco Ciampi e dall’Orchestra “Città di Fondi”.  Questo concerto è uno dei più belli e difficili della letteratura pianistica ed orchestrale, diventato celebre al grande pubblico grazie alla canzone ‘All by Myself’ scritta ed eseguita da E. Carmen nel 1975 che prende in prestito a piene mani il secondo movimento (Adagio Sostenuto) del Concerto. Alcuni temi del Concerto sono stati utilizzati anche come colonne sonore di films.

Nel secondo tempo del concerto protagonisti sono stati due cantanti del Teatro San Carlo di Napoli, Michele Maddaloni e Alessandra Krogh, che si sono cimentati nelle più belle Arie d’Opera tratte da Tosca di Puccini e Traviata di Verdi, come “E lucean le stelle, Vissi d’arte, Parigi o cara….”. L’evento ha evidenziato ancora una volta la crescita artistica del maestro Marco Ciampi, autentica perla di questo genere musicale nella nostra regione. Di lui tratteggiamo u nprofilo analiticoche evidenzia l’eccezionalità del suo “cursus honorum”.

Marco Ciampi si è diplomato in Pianoforte e laureato in “Discipline musicali” entrambi con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “San Pietro  a Majella” di Napoli con i Maestri D’Alessandro, Alvino, D.Costagliola. Ha studiato pianoforte con la pianista A.Pennella (allieva di Arturo Benedetti Michelangeli e Margherite Long), frequentando corsi di perfezionamento con i Maestri Ciccolini, Balzani, Hintchev, Howard, Lucchesini,  O.Maione, Medori, Marvulli, F.Nicolosi, N.Parente,Pompa-Baldi, Risaliti, Spagnolo. Ha studiato anche Composizione e Direzione d’Orchestra. E’ risultato vincitore in più di trenta concorsi pianistici nazionali e internazionali. Si è esibito presso la “Steinway Hall” di Londra, il tearo Jofre di Ferrol (Spagna),  il teatro “La Fenice” di Venezia, il teatro “Coccia” di Novara, il teatro Diana di Napoli, l’Auditorium del Conservatorio di Venezia, Novara e Napoli, il teatro comunale di Cesenatico, il teatro “Rossini“ di Gioia del Colle, il Castel Sant’Angelo di Roma per “Excelsius Musicae et Pacis Nuntius”,  per il “Festival Pianistico di Roma”,Città di Castello per “Amici Festival Nazioni”, Reggia di Capodimonte di Napoli per “Il Maggio della Musica”etc . Nel 2006 alla Certosa di San Lorenzo a Padula ha suonato il Concerto n.2 op.18 di Rachmaninoff con l’orchestra del Teatro Regio di Cosenza “Philarmonia Mediterranea” diretta dal M° Sandro Meo e nel 2008 nel teatro “Di Costanzo Mattiello” di Pompei con l’orchestra della Campania diretta dal M° Romano. Nel 2008 è  risultato vincitore del primo premio all’International Piano  Competition Premio MIF (Melbourne Italian Festival), grazie al quale si è esibito al Chapel Trinity College di Melbourne, rappresentando le Eccellenze dell’Alta Formazione Artistica Italiana.Dopo solo due mesi è stato reinvitato esibendosi al James Tatoulis Auditorium di Melbourne, inoltre come finalista del Sydney International Piano Competition si è esibito al Seymour Theatre Centre di Sydney, dove ha suonato in diretta radio ABC Classic Fm. Ha suonato il virtuosistico Malediction di Liszt.con l’orchestra “ Le Muse” diretta da L. Simionato nei festival prestigiosi di Jeax d’Art a la Ville D’Este a Tivoli, Estate Musicale Sorrentina, Palazzo Barberini e  Chiesa Valdese in Roma. Nel 2009 ha effettuato una tournee in Serbia, i cui concerti sono stati trasmessi dalla RTS (Radio Televisione Serba) e Radio Vaticana. La stampa ha scritto in occasione del concerto presso il prestigioso 46° Festival Internazionale di Cervo “Magistrale esecuzione ieri sera al Festival….”Attualmente è in tournè con il Concerto n.1 di Chopin, suonato già con l’orchestra “ Le Muse”, il “Quartetto Savinio”, il “Quartetto Chopin”. Nel 2011 ha suonato  in Germania con grande successo di critica e pubblico ed è stato invitato per tenere una masterclass ad Aprile. E’ reduce da una tournèe in Norvegia presso il prestigioso Festival 15°Grieg in Bergen. Tra i prossimi appuntamenti, spicca, il 27 gennaio, la riproposizione, a Latina, presso il tetro “Cafaro” del concerto tenuto a Formia.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]