LEGA NAVALE GAETA: PREMIO SALVAMENTO

Ieri nella giornata dei festeggiamenti di Santa Barbara, la Legna Navale di Gaeta ha provveduto a consegnare le onoreficenze per anzianità di Servizio.
In questa cornice di riconoscimenti è stato premiato il sottocapo Giuseppe Vento della Capitaneria di Porto di Gaeta per aver compiuto il salvamento in mare più significativo del 2011.
Il sottocapo Vento alla presenza dell’ammiraglio Parisi e del Comandante della Capitaneria di Porto di Gaeta Francesco Tomas ha ricevuto dalle mani del presidente della Lega Navale di Gaeta Dott. Giacomo Bonelli la pergamena e la scultura-ricordo realizzata dal socio della Lega Mario Buttaro.
Il salvamento effettuato dal militare della Guardia Costiera di Gaeta è avvenuto il 3 luglio nelle acque del litorale di Sperlonga. Il militare richiamato dalle urla di aiuto di un bagnante si lanciava in mare e nonostante il mare agitato traeva in salvo il bagnante, dimostrando grande capacità marinaresche e sprezzo del pericolo.

Nella scorsa estate l’impianto di soccorso, approntato lungo i 20km di costa del compartimento marittimo di Gaeta, ha registrato 113 persone soccorse in mare, con esito positivo. Questo dato ha dimostrato la preziosa sinergia creata con tutti coloro che a vario titolo contribuiscono al soccorso in mare organizzato dalla Guardia Costiera per affrontare tutte quelle potenziali situazioni di emergenza che richiedono tempestività e competenza nell’intervento.


You must be logged in to post a comment Login

h24Social