BASKET: IRIS SERAPO GAETA SCONFITTA A MARINO

La Iris Serapo Gaeta torna da Marino con la sensazione di aver buttato al vento una grossa occasione, quella di vincere la terza partita consecutiva la seconda in queste due trasferte. Invece siamo qui a parlare di una sconfitta pervenuta quando dal minuto 24, in vantaggio per 36-25,  al minuto 33, quando per la prima volta la squadra di casa mette il muso avanti (38-36), la squadra biancoverde è stata incapace di segnare. Metti che in questo lasso di tempo Marrocco si vede fischiato il quarto ed il quinto fallo in sequenza per un fallo tecnico, è facile percepire che il proseguio della partita non è stato facile per i ragazzi di Coach Nardone che hanno patito l’enorme fisicità di Rhodes e Monti. Ma sul 46-39 per il Marino, quando tutto sembrava ormai deciso, Lilliu, fino a quel momento in serata negativa, mette a segno 10 punti consecutivi in poco più di un minuto di gara. Si arriva così a due minuti dal termine quanto Pietrosanto impatta dalla lunetta sul 50-50, ma Lucidi mette a segno una bomba a fil di sirena e riporta Marino avanti 53-50. Nell’azione seguente Siniscalco perde palla e  Ciavarro piazza due punti facili in contropiede che di fatto chiudono la partita. Questi sono stati i momenti salienti di una gara di rara intensità dove le difese, lo dimostra il risultato finale, hanno avuto meglio sugli attacchi anche se il 9/28 dei locali ed l’8/18 da parte dei biancoverdi dalla lunetta ha fatto storcere la bocca a più di uno spettatore sulle tribuna stracolma del palazzetto di Marino. Di questa gara bisogna mettere a conto l’ottima prestazione fornita dai ragazzi di coach Nardone per 25 minuti ma bisognerà lavorare ancora su quella continuità di gioco che ancora manca.

Gruppo Amida Marino – Iris Serapo Gaeta 56-53 ( 5-18; 18-27; 40-38)

Gruppo Amida Marino: Monti 10, Spizzichini Bruno 3, Ciavarro 9, Spizzichini Simone 7, Abet, Pompili13, Lucidi 5, Rhodes 9, Guiducci n.e., Celesti n.e. Coach: Pennacchia.

Iris Serapo Gaeta: Pietrosanto 18, Lilliu 12, Siniscalco 7, Valerio 9, Marrocco 5, Addessi 2, Macaro, Messina, Sorrentino n.e., Macera n.e. Coach: Nardone.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social