***videointervista***OPERAZIONE AQUILA REALE, “IL CLAN AVEVA ESTESO LE SUE ATTIVITA’ NEL BASSO LAZIO”

***videointervista***OPERAZIONE AQUILA REALE, “IL CLAN AVEVA ESTESO LE SUE ATTIVITA’ NEL BASSO LAZIO”

E’ stata estesa anche nella provincia di Latina l’importante operazione di polizia giudiziaria, denominata “Aquila Reale”, iniziata la scorsa notte davanti il commissariato di Polizia di Formia in ottemperanza ad un provvedimento emesso dal Gip del Tribunale di Napoli Alessandro Buccino su richiesta dei sostituti procuratori Giovanni Conzo e Maria Cristina Ribera della Direzione Distrettuale antimafia di Napoli. Vi hanno partecipato circa 250 agenti del Commissariato di Polizia di Formia, della Squadra Mobile di Latina, del Gico del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Roma per eseguire diversi decreti di confisca nei confronti del potente clan Mallardo, l’organizzazione camorristica molto influente a nord di Napoli e, a Giugliano, in particolare. Il provvedimento di confisca fa seguito all’operazione anti-camorra “Arcobaleno” del 23 marzo del 2010 quando furono arrestate, dopo due anni di indagini, 11 persone per associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio di danaro sporco, nelle province di Napoli, Latina e Roma, nei settori dell’edilizia e del commercio gestiti direttamente o attraverso prestanome, da soggetti collegati al clan camorristico Mallardo. Due degli arresti furono eseguiti a Formia, nel rione di Mola, dove, in un parco residenziale di via dell’Acquedotto Romano, vennero catturati Domenico e Giovanni Dell’Aquila, fratelli di Giuseppe, “Peppe ‘O Ciuccio”, ritenuto l’esponente di spicco e il referente del clan Mallardo per la provincia di Latina e arrestato la scorsa primavera dopo 12 anni di latitanza. Un provvedimento di confisca è stato eseguito a Fondi, nei confronti della concessionaria d’auto “Imperial car” in via Madonna delle Grazie: il suo gestore, un insospettabile di 26 anni di Fondi, fratello dell’ex segreteria di Giovanni Dell’Aquila, è stato denunciato per favoreggiamento e intestazione fittizia di beni illegali. Tra i beni sequestrati c’è  anche un parco giochi, il Girabilandia a Giugliano – una struttura gestita dalla figliastra di Giuseppe Dell’Aquila, figlia di Patrizia e sorella di Luigi ed Erminia Giuliano – 51 immobili, aziende commerciali, terreni edificabili, l’albergo ‘Il Giardino degli dei” a Castel Volturno, 17 tra auto e moto di lusso, 22 rapporti bancari, quote societarie ed una impresa edilea Crevalcolre, in provincia di Bologna, per un valore di 200milioni di euro. I reati contestati alla cellula camorristica vanno dall’associazione per delinquere di stampo mafioso al concorso esterno in associazione camorristica, alla fittizia intestazione di beni e hanno interessato 23 indagati che hanno subito anche mirate perquisizioni domiciliari. Ma come si è giunti alla confisca di questi beni? Dopo gli arresti di un anno e mezzo, gli accertamenti patrimoniali della Polizia e della Finanza sono proseguiti ma è risultante determinante il contributo di alcuni collaboratori, sia del clan Mallardo che della famiglia Giuliano, legata ai frateli Dell’Aquila. I particolari dell’operazione sono stati illustrati in una conferenza stampa che si è svolta questa mattina a Napoli alla presenza del Procuratore capo Giandomenico Lepore, del procuratore aggiunto Pennasilico, del neo questore di Latina  Alberto Intini, dei vertici del Gico e della Polizia Tributaria della Guardia di Finanza, del capo della squadra mobile del capuologo pontino Cristiano Tatarelli e del dirigente del commissariato di Polizia di Formia Paolo Di Francia.

scritto da: Saverio FORTE

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO — Operazione Arcobaleno — Smantellata  organizzazione operante nel Lazio — 23 marzo 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO — Operazione Arcobaleno — La Polizia sequestra armi e denaro — 24 marzo 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Primi clamorosi sviluppi dell’operazione Arcobaleno — 29 marzo 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO — Operazione Sfregio, il Gico sequestra beni per 600 milioni di euro al clan Mallardo — 10 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Nuovo colpo al clan Mallardo, preso Giuseppe Dell’Aquila detto “Peppe o Ciuccio” – 25 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Operazione Arcobaleno, beni dissequestrati a Maisto e Pirozzi – 10 luglio 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Operazione Aquila Reale, sequestri a Fondi ed in Campania – 27 ottobre -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social