CICLISTA MORSO DA UN INSETTO FINISCE IN UN CANALE, SALVATO DAI VIGILI DEL FUOCO

Brutta avventura per un 17enne del Salto di Fondi. Il giovane, mentre percorreva, a bordo della sua mountain bike, un sentiero di via Sugarelle, in località Salto di Fondi, frazione litoranea della città della Piana, è stato morso sul viso da un grosso insetto la cui tipologia ha poi dichiarato di non aver riconosciuto. Per l’impatto e il comprensibile panico, il ciclista ha perso l’equilibrio ed è finito in un dirupo, scivolando lungo la scarpata, tanto da finire la sua caduta nel sottostante corso d’acqua dal quale aveva difficoltà a venire fuori. Alcuni agricoltori impegnati nel lavoro dei terreni vicini alla zona dell’incidente hanno subito dato l’allarme che ha fatto convergere sul posto la squadra 11A dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Terracina, operativi, nelle ore diurne, a Villa Placitelli a Fondi. Pur con qualche difficoltà, i VVFF riuscivano a recuperare il giovane e la sua bici, permettendo, così, al personale del 118, di trasportare il ragazzo presso il Pronto Soccorso dell’ospedale “Alfredo Fiorini” di Terracina, dove i medici riscontravano un grosso ematoma facciale e sottoponevano il giovane al controllo per fugare il dubbio di pericolose reazioni al morso del grosso insetto.


You must be logged in to post a comment Login

h24Social