SCAURI: SPACCIO DI COCAINA, 50ENNE PATTEGGIA A DIECI MESI

Con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti, è comparso ieri mattina presso il Tribunale di Gaeta il 50enne Vincenzo D.P. arrestato nel fine settimana scorso a Scauri dai carabinieri della locale stazione da tempo impegnati in un’indagine sul traffico di droga sul territorio. Assistito dall’avvocato Pasquale Cardillo Cupo, dopo la convalida dell’arresto da parte del giudice Piscitiello, l’uomo ha patteggiato a dieci mesi di detenzione che il giudice ha disposto debba scontare presso la sua residenza ubicata nei pressi della via Appia dove convive insieme alla compagna e a due bambini ancora in tenera età.

Con precedenti per associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, prima di trasferirsi nel basso Lazio, sarebbe stato a lungo vicino al Clan Sarno operante a Napoli nel quartiere Ponticelli e fino a qualche anno fa ritenuto dagli inquirenti uno dei cartelli più importanti della camorra napoletana, capace di sfidare anche l’egemonia del clan Mazzarella.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Spacciava cocaina a degli studenti, pregiudicato in manette – 28 agosto -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social