FORMIA, IL SERVIZIO RIFIUTI VERSO L’ESTERNALIZZAZIONE

Michele Forte

Il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti a Formia sarà esternalizzato. Lo ha deciso, con atto di indirizzo, il consiglio comunale nell’ultima seduta utile. Giunta e dirigenti competenti dovranno ora definire gli elementi essenziali della procedura di gara entro il 16 settembre. “Un operatore economico specializzato, in possesso dei requisiti di legge, selezionato all’esito di una procedura di evidenza pubblica per un periodo di cinque anni”, sarà il futuro gestore del servizio.

Così il sindaco Michele Forte: “Non stiamo qui per litigare o dividerci sulla gara. Siamo a giugno e abbiamo tempo fino a dicembre per decidere. Noi dobbiamo tutelare i cittadini ed i lavoratori. Se da parte del Parlamento o Governo dovessero arrivare nuove normative legislative in materia ne prenderemo atto. Chi è chiamato a decidere a livello legislativo ci informerà, non c’è motivo di dividerci qui dentro. La nostra volontà è garantire un servizio alla città che sia efficiente, efficace, trasparente ed economico. In questa sede dovrebbe prevalere il senso di responsabilità. Rammento che io ho difeso l’Ama perché all’epoca l’ho votata. Queste cose sono state dette anche ai sindacati. L’interesse prioritario del Comune  è il mantenimento degli standard della raccolta differenziata, dello spazzamento e pulizia delle aree pubbliche, della raccolta di rifiuti ingombranti. In questi anni abbiamo raggiunto percentuali consistenti nella differenziata che ci hanno consentito di crescere e diventare la città più virtuosa della provincia di Latina tra i Comuni più grandi. Come amministrazione poi siamo stati sempre puntuali e precisi nei pagamenti, garantendo i livelli occupazionali e intervenendo sulle criticità che si sono presentate. In questa città sui rifiuti abbiamo fatto un grande lavoro in qualità e quantità, non siamo in alcun modo comparabili a situazioni giudiziarie e di sofferenza che attanagliano Minturno e Gaeta. In prospettiva bisogna lavorare su una continuità del servizio con l’obiettivo di allargare a tutta la città la differenziata, elevando i parametri di crescita, affinando  l’organizzazione del lavoro e mantenendo la guardia alta sul piano della legalità”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social