UN ARTISTA DI FORMIA AL PREMIO MASSIMO TROISI 2011

Massimo Troisi

Anche quest’anno si svolgerà a San Giorgio a Cremano, città natale dell’indimenticabile comico, il Premio Massimo Troisi 2011. Osservatorio sulla comicità, questo importante evento rappresenta, ormai da dieci anni, una stazione obbligatoria per chi viaggia sui compositi circuiti della comicità – da ribalta e in audiovisivo – e della satira. La kermesse, dedicata quest’anno a Enzo Cannavale partirà il 27 giugno e terminerà il 3 luglio con la serata di gala presentata da Claudia Gerini e Massimo Gilletti con l’apertura di Maurizio Costanzo. Verrà consegnato inoltre il premio Massimo Troisi alla carriera a Giobbe Covatta.

Martedì 28 giugno andrà in scena “Le nozze di Carolina e Paolino” per la regia di Raffaella Ambrosino. La scenografia sarà affidata ad un artista noto in campo artistico nazionale, Massimo Patroni Griffi di Roscigno.

Scultore e pittore, il poliedrico artista residente a Formia, non è nuovo a questo tipo di avventura. Massimo Patroni Griffi ha infatti, negli anni, curato diversi importanti spettacoli teatrali, creando con scenografie dinamiche e suggestive, scenari molto apprezzati da registi e dal pubblico. Indimenticabili, in tal senso, le scenografie curate per il Teatro Sannazzaro a Napoli nel 2004, il Teatro della Reggia di Caserta nel 2005, per la “Tosca” nell’anfiteatro romano di Terni  ma anche per il Festival Jazz di Formia sempre nel 2005.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social