SCAFISTI A LATINA, TUTTI CONDANNATI

Il Gip del Tribunale di Latina Tiziana Coccoluto ha condannto a due e quattro mesi ognuno gli scafisti egiziani che il 4 ottobre del 2010 sbarcarono sulla spiaggia di Capoportiere a Latina una settantina di extracomunitari di nazionalità egiziana e tunisina che avevano pagato 5000 euro ciascuno per il trasbordo.  L’accusa nei loro confronti era di immigrazione clandestina. Gli extracomunitari, in regola con il permesso di soggiorno e residenti ad Anzio e Nettuno, operai e pescatori di professione, furono intercettati dai carabinieri ricostruendo la fuga di quattordici immigrati ‘recuperati’ in strada.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Sbarco di clandestini sulla spiaggia di Capoportiere – 4 ottobre 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Presa la “cellula” che ha favorito lo sbarco di immigrati clandestini a Latina – 7 ottobre 2010 -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social