INCHIESTA SUI GIUDICI DI PACE, TORNA IN LIBERTA’ IL FORMIANO CARLO PAPA

E’ tornato in libertà il 75enne giudice di pace di Formia, Carlo Papa, arrestato lo scorso 16 maggio, insieme a tre colleghi, nell’ambito di un’indagine sull’ufficio dei giudici di pace di Sessa Aurunca. Così ha deciso il Tribunale del Riesame di Roma che ha annullato il provvedimento di restrizione ai domiciliari cui era stato precedentemente sottoposto. Secondo l’accusa, i tre facevano parte di un sistema che consentiva di truffare le compagnie assicurative anche grazie al coinvolgimento di diversi medici e avvocati.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Corruzione e truffa alle assicurazioni, giudice di pace formiano ai domiciliari – 16 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Inchiesta sui Giudici di Pace, i tre arrestati rispondono alle domande – 19 maggio -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]