GIANFRANCO FIORI VA AGLI ARRESTI DOMICILIARI

Gianfranco Fiori, il 23enne che il 25 gennaio 2010 avrebbe sparato al pregiudicato Carmine Ciarelli, va agli arresti domiciliari. Così hanno stabilito, sciogliendo la loro riserva, i giudici del Tribunale del Riesame di Roma sollecitati dal ricorso del giovane accusato di tentato omicidio. Fiori era detenuto in carcere dallo scorso 13 ottobre in seguito ai noti fatti di gennaio quando all’esterno del Bar Sicuranza di via del Pantanaccio a Latina avrevve ferito in modo grave il 44enne Ciarelli poi trasportato al Santa Maria Goretti con diverse ferite all’addome e al torace.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Ferito gravemente a colpi d’arma da fuoco Carmine Ciarelli – 25 gennaio 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Arrestato Gianfranco Fiori – 13 ottobre 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Fiori, la Cassazione annulla l’arresto – 20 aprile -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social