DI NUCCI 11° CONQUISTA GLI ASSOLUTI DI LIVORNO

Terza partecipazione agli assoluti per Gianfilippo Di Nucci. Dopo Torino 2007 e Spoleto 2009 Gianfilippo conquista il pass per Livorno grazie a una eccellente gara in cui è mancata solo la ciliegina sulla torta. Dopo aver battuto avversari di rilievo con un percorso netto (solito record di partecipanti con oltre 240 spadisti), è mancato l’accesso alla finale ad 8 in virtù dell’assalto perso contro il giovane bergamasco Melocchi per 15-11. L’11° posto finale ha garantito a Di Nucci uno dei 24 posti disponibili per gli assoluti. Soddisfazione anche per Stefano Bussi ad un passo dal tabellone dei 16 estromesso da Mancini (C.S.Foligno) ma autore di una gara di buon livello durante la quale ha avuto ragione anche di avversari di prim’ordine. Lucio Rasile si è fermato nella prima parte del tabellone di Ed al termine di un match alla sua portata ma sicuramente mal gestito. Nota dolente la prova delle spadiste: Giorgia Forte pecca ancora di poca convinzione e si lascia sfuggire il pass per gli assoluti che erano ormai ad un passo. Ennesima occasione sprecata per la fomiana in questa stagione che l’ha vista sempre ai vertici delle gare in qualsiasi categoria. Anche Per lei si aspetta l’acuto stagionale per attestarne la consacrazione definitiva. Rientro discreto in una gara open a distanza di due anni per Ilaria Cardillo Piccolino che dopo un ottima qualificazione (5 vittorie ed una sola sconfitta) si ferma al principio del tabellone. Giulia Papa conferma il miglioramento ottenuto quest’anno anche se sono emersi i soliti problemi di gestione tattica dei match di diretta, in particolare quando si trova in condizioni di svantaggio.

Ultima chance ora è la Coppa Italia in programma a Rovigo a metà maggio: si preannuncia una vera e propria battaglia per ottenere uno degli ultimi 16 posti disponibili per Livorno. Il primo scoglio sarà la qualificazione regionale della Coppa Lazio che vedrà impegnati 15 spadisti formiani: poi la fase Nazionale dirà definitivamente di che pasta sono fatti gli schermidori del Club.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social