Ruggine e sporcizia nella cucina del ristorante, scatta l’ordinanza

Pareti e soffitti scrostati, anneriti e coperti di muffe, frigoriferi con le griglie arrugginite, pavimenti rotti, sporcizia e persino ruggine sull’affettatrice.

Questo lo stato in cui i carabinieri del Nas hanno trovato lo scorso anno la cucina di un ristorante di Ventotene.


Per la titolare dell’attività è scattata una sanzione ma, non essendo stato versato neppure un centesimo, a distanza di dodici mesi il Comune ha ora emesso un’ordinanza, imponendo alla ristoratrice di pagare mille euro.